Re: plafoniera led PWM

Ciao ragazzi ho un problema con i driver (ldd-700H) che ho comprato per fare una plafoniera. In poche parole durante il collaudo senza i driver, le uscite PWM funzionavano perfettamente.
Poi ho istallato i driver ma la tensione d'uscita nn varia. :~

aha
Sketch , link al driver, circuito, foto
Ciao Uwe

ah ah ah...maledetto scusatemi.
lo sketch non sto neanche a pubblicarlo perchè ho provato anche con un'esempio per le uscite pwm.
questi sono i driver in basso c'è la scheda tecnica:
http://it.mouser.com/Search/m_ProductDetail.aspx?Mean-Well/LDD-700H/&qs=erfQA2AIGbXYF3x8KGE0pA==

Erik86:
ah ah ah...maledetto scusatemi.
lo sketch non sto neanche a pubblicarlo perchè ho provato anche con un'esempio per le uscite pwm.
questi sono i driver in basso c'è la scheda tecnica:
LDD-700H MEAN WELL | Mouser Italia

Come hai collegato il driver a Arduino?????? Con che tensione alimenti il Driver? perché non dai tutte le risposte la prima volta? Facci vedere una foto del circuito.

E sopratutto hai collegato la massa del alimentazone del driver con la massa di Arduino??????

Ciao Uwe

È che nn sono in casa e quindi sto postando dal telefono e quindi nn ho lo schema dietro…
Cmq l’immagine a parte i diodi rispecchia pienamente i collegamenti
I driver sono alimentati da un’alimentatore dà 24vdc e Arduino ha un’alimentazione a se quindi le due masse sono separate e l’uscita pwm di Arduino va direttamente Al pin dimmerabile del driver

ParallelLDDs_zps34a9323f.png

Erik86:
I driver sono alimentati da un'alimentatore dà 24vdc e Arduino ha un'alimentazione a se quindi le due masse sono separate e l'uscita pwm di Arduino va direttamente Al pin dimmerabile del driver

Devi collegare le 2 masse poi funziona.
Ciao Uwe

Erik86:
I driver sono alimentati da un'alimentatore dà 24vdc e Arduino ha un'alimentazione a se quindi le due masse sono separate e l'uscita pwm di Arduino va direttamente Al pin dimmerabile del driver

Scusa, una tensione (... nel tuo caso un segnale PWM) è una differenza di potenziale tra DUE punti, normalmente la massa e un altro valore.

Ora, se tu colleghi solo il pin del PWM ai tuoi moduli ... come pretendi che sia presente un segnale, se non c'è un riferimento con cui misurarlo ???
Il segnale del PWM "esiste" solo quando c'è un riferimento rispetto al quale quel segnale è presente o meno, ma se tu non colleghi la massa ... hai solo un pezzo di filo attaccato da una parte che non indica nulla.

Quindi ... in questi casi, anche se usi più alimentazioni separate, le MASSE devono essere tutte in comune, così che sia in comune il riferimento dei vari segnali.

Guglielmo

P.S. : Mi perdonino i più esperti per la semplificazione, resasi necessaria per far capire, il modo elementare, il problema :wink:

gpb01:
P.S. : Mi perdonino i più esperti per la semplificazione, resasi necessaria per far capire, il modo elementare, il problema :wink:

Va beh, per questa volta, chiudiamo un occhio :wink:

nid69ita:
Va beh, per questa volta, chiudiamo un occhio :wink:

Grazie ... troppo buono ... :stuck_out_tongue: :grin: XD :stuck_out_tongue: :grin: XD

Guglielmo

:sweat_smile:cavoli qui si parla delle basidell'elettronica e non solo..che vergogna..grazie mille ragazzi e scusatemi per la figuraccia

Erik86:
:sweat_smile:cavoli qui si parla delle basidell'elettronica e non solo..che vergogna..grazie mille ragazzi e scusatemi per la figuraccia

Per cosa pensi che ho insistito per avere il circuito o una foto??

Adesso non dimenticherai piú le masse :wink: :wink: :wink: :wink:

Ciao Uwe