sensore hall e carichi capacitivi/induttivi

Ciao, volevo creare una soluzione arduino + android(app per tablet/mobile che visualizza grafico) per monitorare i consumi di casa, qualcosa di alternativo a tweet-a-watt e con la logica a "bricks" tipo arduino in modo che tutti ne possano usufruire.

Mi stavo chiedendo come influissero i carichi capacitivi e induttivi su un'eventuale misurazione della corrente fatta attraverso un sensore ad effeto hall, da quello che ricordo se il carico è puramente resistivo non ho problemi nel calcolo della potenza istantana in quanto la corrente e tensione sono in fase ma con in gioco questi induttanze e condensatori come posso avere una misurazione precisa dato che non posso ricavare lo sfasamento tra le dure grandezze? Correggetemi se sbaglio...a elettrotecnica non sono in formissima.

Se qualcuno è più ferrato di me e vuole produrre qualcosa assieme è il benvenuto :)

Grazie!

EDIT: questo potrebbe essere un buono spunto http://students.uta.edu/cx/cxl7817/publication/2003RogowskiCoil.pdf

Ciao bl4d3

Se non sai l' angolo di sfasamento o non puoi misurarlo non hai nessuna possibilitá di sapere la potenza istantanea.

VGuard un po quá: http://openenergymonitor.org/emon/node/59

Ciao Uwe

Ok, nel frattempo ho trovato questo http://slacklab.org/?p=104 una soluzione di questo tipo potrebbe andare bene?

Ciao, sul "vecchio" ArsDomotica qualcuno aveva affrontato l'argomento: http://arsdomotica.ning.com/profiles/blogs/sensore-di-corrente-e-schema

Magari può essere utile!

EDIT: c'è pure questo filmato http://arsdomotica.ning.com/video/misurazione-potenza-elettrica-1

Si, è un buono spunto, sul sito della coilcraft ho trovato questo

http://www.coilcraft.com/sen60tr.cfm

si comporta come una pinza amperometrica anche se lo devo collegare in serie al cavo?

EDIT: questo dovrebbe fare a caso mio o sbaglio?http://www.sparkfun.com/commerce//categories.php?c=151

per il replay 2 ti dico: misurano la corrente su 2 fasi non la potenza.

Il problema non é avere un trasduttore per misurare la corrente ma la misura o il calcolo dello sfasamento. Ciao Uwe

ho fatto un po' di ricerche e ho trovato questo

http://www.watterott.com/en/ACS715-Current-Sensor-Carrier-30A

non dovrebbe fare a caso mio? [The output is an analog voltage (133 mV/A) that reads 500 mV for no input current and has a typical error of less than 1.5%.]

Cioè riuscirei a calcolare la corrente efficace come Im=analogRead(0); Ieff=sqrt(Im); e la potenza apparente come Ieff*230 dove 230 è la tensione di alimentazione. Che dite? Ciao

no. La corrente efficace di un segnale sinusoidale é corrente picco diviso la radice di 2., oppure la media quadrata. Con una lettura analogica trovi il valore istantaneo e non di picco. Cosa ti fai della potenza apparente? Ciao Uwe

Un'altra strada... http://www.analog.com/en/analog-to-digital-converters/energy-measurement/ade7763/products/product.html#ppa_print_table :)

@uwefed scusami mi sono sbagliato intendevo la potenza attiva, con quella dovrei vedere quando consumo in tempo reale esatto?

Allora anche questo http://slacklab.org/?p=104 tenendo conto di una sola fase dovrebbe andare bene? Dato che da quello che ho capito non si riesci a misurare lo sfasamento e sempre bisogna approssimare.

ciao bl4d3

la potenza attiva si calcola : P = U*I*cos(fi) ... (non so come scriver la lettera greca) tutti i valori sono valori efficaci.

Se leggi la corrente come valore picco basta fare:

P = 324*I* cos(fi) /2 Faccio la moltiplicazione dei due valori picco e divido per 2 come la moltiplicazione di radice 2 per radice 2. cosí non devi fare radici.

La cosa che manca é il cos(fi) L' angolo fi lo misuri facendo il confronto tra il momento massimo o zero della tensione e della corrente.

Nel progetto http://slacklab.org/?p=104 presuppongono che il cos(fi) é 0,6.

ciao Uwe

ciao un alternativa é un aggego tipo questo:

http://www.finder.de/it/products/detail.php?codice=7E1382300000&lang=it&gruppo=gruppo1 http://www.finder.de/comuni/pdf/S7EIT.pdf

Misura la potenza e ha un uscita open collector che da un impulso per ogni Watt misurato. Dovresti trovarlo o poterlo ordinare nei negozi di impiantistica elettrica. Informati anche sulla corrente perché non mi é chiaro corrente nominale 5A massima 32A.

Secondo le normative in vigore e Ti servirá farlo installare da un eletricista che Ti ri-certifica l'impianto di casa.

Ciao Uwe

Hi bl4d3,

Sorry to interrupt in English but I also plan to build an energy metering device and my challenge now is to find a current sensor.

Any success in your project? What current sensor did you use?

Grazzie! :-)

I used a common CT sensor and I made a simple interface to show the results if you want more details just ask about. bb

Hi,

Thanks for the answer.

Are you sure the data on the chart is accurate? Do you really consume more than 1000 killo watts ?! This is much energy!

I've still to calibrate the sensor but when you see the consume > 1kW, in this case is oven, anyway, I know that it is not the more accurate way to measure those loads but it's the simplest way that I found out.

I guessed it was the oven due the time when the pick araised :slight_smile: That is already very good result!

I plan to test the ADE7763 to get such data, that is how I found this thread (by googling ADE7763).

Which model of current sensor did you use?