Trasmettitore SMS sim 800L per aerostato

Ciao a tutti!
come detto tempo fa in un altro topic, sto progettando e realizzando con un piccolo team di persone un aerostato ad elio che raggiungerà i 40’000 metri :slight_smile:

chi di voi è interessato ai dettagli può trovarli qua:

**http://apotatostory.com/airballoonstory/come-progettare-aerostato/uhab-oltre-i-40000-metri/

Per visualizzare il link rimuovete gli asterischi davanti

Al momento stiamo lavorando sul trasmettitore, in modo da ritrovarlo una volta che sarà atterrato

Abbiamo seguito passo passo la procedura del seguente video, apportando le necessarie modifiche alla libreria

I componenti che usiamo naturalmente sono gli stessi, Arduino mega e sim 800L

fatto cio che si vede nel video, il sensore non comunicava ed è stato necessario modificare il baud su 9600

Ora il sensore comunica ed esegue il codice seguente

/*
 * collegamenti versione V2
 * sensore----arduino
 * VCC         5v
 * GND         GND
 * TX          pin 51
 * RX          pin 50
 * GND         GND
 * 
//If not used, is better to exclude the HTTP library,
//for RAM saving.
//If your sketch reboots itself proprably you have finished,
//your memory available.
//#include "inetGSM.h"

//If you want to use the Arduino functions to manage SMS, uncomment the lines below.

//To change pins for Software Serial, use the two lines in GSM.cpp.

//GSM Shield for Arduino
//www.open-electronics.org

*/
#include "SIM900.h"
#include <SoftwareSerial.h>

#include "sms.h"
SMSGSM sms;

int numdata;
boolean started=false;
char smsbuffer[160];
char n[20];

void setup() 
{
  //Serial connection.
  Serial.begin(9600);
  Serial.println("GSM Shield testing.");
  //Start configuration of shield with baudrate.
  //For http uses is raccomanded to use 4800 or slower.
  if (gsm.begin(9600)){
    Serial.println("\nstatus=READY");
    started=true;  
  }
  else Serial.println("\nstatus=IDLE");
  
  if(started){
    //Enable this two lines if you want to send an SMS.
    if (sms.SendSMS("XXXXXXXXXX", "arduino test!"))
      Serial.println("\nSMS sent OK");
  }

};

void loop() 
{
  if(started){
    //Read if there are messages on SIM card and print them.
    if(gsm.readSMS(smsbuffer, 160, n, 20))
    {
      Serial.println(n);
      Serial.println(smsbuffer);
    }
    delay(3000);
  }
};

(Sappiamo che usare la software serial non ha troppo senso con arduino mega visto che ha gia delle sue porte seriali, ma comunque comunica e penseremo poi ad ottimizzare il codice.)

Ovviamente dove vedete le XXX… ho messo il corretto numero di telefono e le sim inserite avevano tutte il credito

Sul monitor seriale rispondeva cosi::

GSM Shield testing.
DB:ELSE
DB:ELSE
DB:ELSE
DB:CORRECT BR

status=READY
DEBUG:SMS TEST

SMS sent OK

però i mex non arrivano, e nemmeno riceve

Abbiamo provato anche a cambiare sim o alimentandolo con batterie esterne ma nulla

Che può essere? avete idee o suggerimenti?
Grazie, soprattutto a Guglielmo che sarà stressato dal mio ennesimo post sull’aerostato ma sono sicuro saprà darci una mano :smiley:

abbiamo eseguito altre prove cambiando i baud e i pin

cambiando i pin ed il codice il risultato è uguale

metre con un baud diverso da 9600 non comunica

Voi avete gia avuto esperienze simili? sapete aiutarmi?

... come ben sai io NON uso alcuna libreria e parlo con i moduli SIMcom direttamente studiandomi i loro set di comandi AT ed inviandoglieli direttamente.

Mai avuto un problema a trasmettere/ricevere un SMS. ;)

Guglielmo

Sto iniziando a pensare che sia un problema nel leggere la sim, ora stiamo provando a forzare il 2g ma il modulo non trova la rete

Nella sim però cè il pin, può essere che non va per quello? cioè perchè non è sbloccata?

Se si come faccio a sbloccarla? devo inserire il pin nel codice? grazie

Piccolo aggiornamento con un forse piccolo passo avanti

abbiamo forzato il 2g sulla sim e tolto il pin numerico di sblocco

ora il modulo si comporta in maniera differente

Lampeggia 3-4-5 volte e poi si "spegne", pare un riavvio talvolta (ma raramente) riesce a trovare invece la rete, lampeggiando correttamente ogni 3 secondi

Non siamo però ancora riusciti ad inviare alcun SMS

a cosa possono essere dovuti quei continui riavvii? abbiamo anche provato ad alimentarla con batterie esterne (3 batt stilo in serie)

Avete idee o suggerimenti? Grazie

news?

Il sintomo è tipico, in quel modulo, di corrente insufficiente. Ti ricordo che, in alcuni brevi momenti (... guarda caso proprio in fase iniziale, ma anche durante la normale operatività), quel modulo arriva ad assorbire di picco anche 2A.

Se la fonte di alimentazione non è sufficiente il "reset" è assicurato e, quello che descrivi "Lampeggia 3-4-5 volte e poi si spegne, pare un riavvio" è il comportamento classico del caso.

Controlla anche le connessioni ... come è collegato quel modulo ? Foto del tutto ?

Guglielmo

suofford: news?

Buongiorno suofford, ho dato uno sguardo veloce al progetto che vuoi realizzare, non male come idea e soprattutto coerente con lo spirito open source di Arduino data la notevole mole di dati che hai pubblicato. Peccato solo l'elevato costo.. comunque volevo chiederti: perché vuoi usare il modulo sms? Se rinunciassi alla trasmissione in diretta dei dati potresti usare un trasmettitore vhf che ti faccia da beacon avvisandoti istantaneamente della sua posizione anche alle quote in cui il ripetitore a microonde del telefono non arriva. Che ne pensi?

gpb01: Il sintomo è tipico, in quel modulo, di corrente insufficiente. Ti ricordo che, in alcuni brevi momenti (... guarda caso proprio in fase iniziale, ma anche durante la normale operatività), quel modulo arriva ad assorbire di picco anche 2A.

Se la fonte di alimentazione non è sufficiente il "reset" è assicurato e, quello che descrivi "Lampeggia 3-4-5 volte e poi si spegne, pare un riavvio" è il comportamento classico del caso.

Controlla anche le connessioni ... come è collegato quel modulo ? Foto del tutto ?

Guglielmo

Le conessioni le ho controllate più volte e dovrebbe essere tutto corretto, se riesco poi pubblico una foto del tutto. :)

@mentorade

Idea apparentemente bella, ma ci sono alcuni ostacoli. Il primo, come hai detto anche tu sono i costi, e come vedi per sostenerli accettiamo donazioni, non so quanto costi il modulo VHF di cui parli ma deve essere economico per essere preso in considerazione. Secondo, deve essere leggero Max 100 gr Terzo, non ho idea di come funzioni o come sia fatto un modulo VHF, è arduino compatibile? come ricevo i dati?

Come vedi non sono ostacoli da poco :) Ma ovviamente qualsiasi aiuto è sempre ben accetto :)

suofford: Le conessioni le ho controllate più volte e dovrebbe essere tutto corretto, se riesco poi pubblico una foto del tutto. :)

... si, ma NON hai risposto alla domanda ... corrente sufficiente ? ? ? Da dove prende l'alimentazione il SIM800L ?

Guglielmo

gpb01: ... si, ma NON hai risposto alla domanda ... corrente sufficiente ? ? ? Da dove prende l'alimentazione il SIM800L ?

Guglielmo

Lo avevo scritto prima :) inizialmente da arduino e successivamente da tre batterie stilo in serie. Per i prossimi test ho ordinato delle batterie al litio da 3,7v e 2300 mA

suofford: Lo avevo scritto prima :) inizialmente da arduino e successivamente da tre batterie stilo in serie.

Allora il problema è li ... ... vedrai che con la batteria esterna da 2300mAh il problema ti scompare :)

Guglielmo

P.S.: ... te lo dico perché sull'alimentazione dei moduli SIM, inizialmete, c'ho sbattuto la testa anche io ed avevo esattamente quel comportamento ;)

scusa, sono 1200mA, dici bastano? altrimenti ne attacco 2 non è un problema :)

... attento a NON confondere la capacità (mAh) con la massima corrente istantanea che quelle batterie possono dare !

Cerca di non fare un corto con una di quelle o ... capirai ... :D :D :D

Guglielmo

finalmente le batterie sono arrivate, ne ho approfittato per condurre altri test, ed ora sono tornato al trasmettitore

al momento di provarlo mè sorto un dubbio (l'ho gia provato alimentando arduino con le 2 batterie al litio da 3,7 volt (in serie) ma il trasmettitore dava lo stesso problema di prima, si resettava) Il dubbio è se posso alimentare il SIM800L direttamente con due batterie da 3,7v (avrei 7,4 volt)

quel voltaggio verrebbe tollerato?

Vorrei evitare di usare resistenze, dato che col freddo dell'altezza perderò "potenza" e le resistenze peggiorerebbero la situazione

grazie a chi mi aiuterà :)

Non mi sembra, credo che l'ingresso batteria voglia al massimo i 4.1V che da una LiPo carica ... quindi puoi connettere UNA sola battera al modulo e NON due in serie.

Comunque, dato che non ricordo, metti il link esatto al modulo che stai usando che guardiamo le specifice ... ::)

Guglielmo

ho provato con una sola batteria ma non si accende

oltre a questo, per il discorso del freddo che dicevo prima, vorrei se possibile qualche volt in più, in modo da non rimanere a secco al calar delle temperature

il modulo è questo

http://www.ebay.it/itm/SIM-800L-GPRS-GSM-MODULO-MICRO-SIM-CORE-BOARD-QUAD-BAND-PORTA-TTL-PER-ARDUINO/291631422607?_trksid=p2047675.c100005.m1851&_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIM.MBE%26ao%3D1%26asc%3D20140620091323%26meid%3Dbf31ed0d836e46128743bf7de10889a3%26pid%3D100005%26rk%3D3%26rkt%3D6%26mehot%3Dpp%26sd%3D252982289909

grazie

Si DEVE accendere, nelle specifiche è chiaramente scritto:

Range di voltaggio : 3.4 ~ 5V

... quindi, si deve accendere con i 3.7V della batteria e si danneggia con i 7.4V delle due batterie in serie.

Guglielmo

purtroppo con i 3,7 volt non si accende, suppongo perchè quando collegato l'assorbimento fa scendere il voltaggio ad un livello non sufficente

Mi servirebbe capire, se collegando i 7,4 v a questo modulo che possibilità ci sono di danneggiarlo

E' davvero cosi delicato? oppure, si, sono troppi, ma tollerati?

grazie

Le specifiche parlano chiaro ... é sicuro che lo danneggi, dato che danno massimo 5V.

Non capisco invece perché non si accende con una sola batteria ... da quanti mAh é ?

Guglielmo