Arduino Uno e Motore dc 230v.

Salve a tutti, Ho bisogno di controllare questo motore http://www.evermotor.com/link/ac47.html (è il terzo, ovvero 5512sp 08250). In pratica il classico progetto dello zootropio presente nello starter kit è perfetto per le mie esigenze (con l' aggiunta dei fine corsa). In pratica il problema è come dimensionarlo se è possibile per questo motore è come alimentarlo. Ho cercato col fido google ma ne ho trovati solo con motori che richiedono meno tensione. Sono sicuro che ci sarà ma veramente non sono stato capace di trovarlo. Ringrazio per l' attenzione. Ciao.

Lavorare con la tensione di rete non è uno scherzo, quindi se puoi usa un motore a bassa tensione.

A parte questo, il motore va alimentato in continua, raddrizzando la tensione di rete a 230V. Devi usare un ponte di diodi da almeno 600V 1A con un condensatore elettrolitico di filtro da 220uF 400V (meglio 600V) Otterrai una tensione DC di circa 320V che dovrai modulare con un MOSFET pilotato da PWM in modo che non superi i 220V massimi del motore. C'è anche la possibilità di usare altri tipi di circuiti con TRIAC, ma forse le cose si complicano troppo.

cyberhs: ...una tensione DC di circa 320V che dovrai modulare con un MOSFET pilotato da PWM in modo che non superi i 220V massimi del motore.

Che significa circa un pwm del 60% max

oppure raddrizza solo una semionda della tensione di rete, otterai circa 150-160VDC che sono sufficienti per il tuo motore

Innanzitutto grazie per le risposte ad entrambi.

icio:

cyberhs: ...una tensione DC di circa 320V che dovrai modulare con un MOSFET pilotato da PWM in modo che non superi i 220V massimi del motore.

Che significa circa un pwm del 60% max

oppure raddrizza solo una semionda della tensione di rete, otterai circa 150-160VDC che sono sufficienti per il tuo motore

Era proprio quello che volevo chiedere, praticamente mi sono ritrovato la risposta alla mia domanda ancor prima di scriverla! Credo che opterò per questa soluzione, dovrebbe avere comunque la Coppia necessaria per alzare un peso di 3 kg. Quindi ora le mie domande sono: 1) Il condensatore devo cambiarlo o posso usare quello suggerito da cyberhs? 2) Per il ponte h esiste una soluzione one package per queste tensioni o lo faccio usando 4 mosfet? Andrebbero bene anche 4 transistor? 3) Più che una domanda è una conferma: con la soluzione di cyberhs potrei anche variare la velocità del motore giusto? In ogni caso probabilmente questo progetto rimarrà ancora teorico, ho ancora molto da imparare e

cyberhs: Lavorare con la tensione di rete non è uno scherzo.

Ciao

Ah allora devi anche invertire il moto. A questo punto cerca su ebay un motore con driver interno

http://www.ebay.it/itm/Brushless-DC-Motor-24V-motor-Internal-Driver-board-With-control-panel-/171211967193?pt=Radio_Control_Parts_Accessories&hash=item27dd074ad9&_uhb=1

http://www.ebay.it/itm/DC24V-20000RPM-Brushless-Motor-with-Built-in-Driver-Board-/331102291029?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item4d173c0455&_uhb=1