Cronometro strip led

Buon Giorno, sto realizzando un banale display gigante con cifre composte da strip led nei sette segmenti di ogni cifra. Avevo pensato di utilizzare dei BS 170 (mi sembrano i più economici) per pilotare ogni singolo segmento composto da tre led a 12V con assorbimento di 320mA per settore. Ero talmente sicuro che tutto funzionasse che ho realizzato i PCB senza nemmeno testarlo prima (in realtà ho fatto il test del programma usando 7 relè e tutto funzionava correttamente). Sorpresa, assemblando i PCB con R da 220 hom sul gate del mosfet, S al negativo del LED e D al negativo Alimentazione. Inizialmente avevo errato il disegno delle piste, in quanto avevo invertito la posizione dei piedini del BS170, ovvero ero convinto che fossero 1=G, 2=D , 3=S. in realta il mosfet in questione e 1=D, 2=G,3=S. ad ogni modo, non riesco ugualmente ad accendere i settori led. Sbaglio qualcosa? Lo ridisegnero…x la prova piegherò i piedini nella giusta posizione…
Arduino MEGA
22 MOSFET (21 segmenti 4 cifre più divisore tra minuti e secondi)
21 segmenti composti da tre led ciascuno.
C’e un altro sistema migliore eventualmente da utilizzare per realizzare questo progetto?
Uso principale un orologio con countdown minuti secondi.
Grazie a chiunque puo aiutarmi

Scusate, aggiungo uno schema semplificato…

Schema semplificato.JPG

Il nel datasheet BS 170 vedo 1 Drain 2 Gate 3 source. Nello schema Basetta e Semplificato mi sembra che il gate sia il pin 1. Prova a controllare. Ciao Alberto

Seisicuro che i BS170 siano "logic-level" ?

R da 220 hom sul gate del mosfet, S al negativo del LED e D al negativo

R - sul Gate S - Negativo D - Negativo dei Led

albvac: Il nel datasheet BS 170 vedo 1 Drain 2 Gate 3 source. Nello schema Basetta e Semplificato mi sembra che il gate sia il pin 1. Prova a controllare. Ciao Alberto

Si, hai ragione, ma avevo scritto che avevo sbagliato i collegamenti nel PCB ( mi erano rimasti in mente gli schemi di altri mosfet di potenza che avevano il GATE nel primo piedino ed in premura ho sbagliato il disegno....) e dovevo rifarlo, in ogni caso collegandolo in maniera corretta, non funziona ugualmente.... PIN ARDUINO su GATE 2 - STRIP LED 12V su SOURCE 3 GND ALIMENTATORE 12V su DRAIN 1

Etemenanki: Seisicuro che i BS170 siano "logic-level" ?

Forse no, quindi non li posso usare in questo modo? Avevo visto esempi simili dove venivano usati per pilotare carichi più grossi, mi SBAGLIO?

Etemenanki: Seisicuro che i BS170 siano "logic-level" ?

Beh, guardando il datasheet hanno il "Gate Threshold Voltage" compreso tra 0.8 e 3.0V, con valore tipico a 2.0V, quindi direi che, sotto questo aspetto, vanno bene ;)

Guglielmo

PIN ARDUINO su GATE 2 - STRIP LED 12V su SOURCE 3 GND ALIMENTATORE 12V su DRAIN 1

Perchè insisti a sbagliare il collegamento su Drain e Source

Seisicuro che i BS170 siano "logic-level" ?

Si, i BS170 si pilotano da TTL

Brunello, sono collegati cosi, R - sul Gate S - Negativo D - Negativo dei Led , ma l'unica cosa che succede è una tenue luce sui led...

Anche se non é pertinente alla Tua domanda Ti consiglio di usare una strip con i WS2812. Sono LED RGB con controller integrato che puoi pilotare con un unico pin. Questo semplifica di molto il circuito esterno che si riduce a una resistenza da 330 Ohm tra Arduino e lo strip. Non capisco perché hai 21 e non 28 Segmenti se vuoi usare 4 cifre.

Ciao Uwe

Uwe, utilizzo una striscia led (me ne avanza circa 10 metri) che posso tagliare ogni 3 led, questo il motivo dell’uso di questo componente. 12V 7,8W / metro , 72 led/metro. Non ho bisogno di usare resistenze nei singoli segmenti led perché già integrate nello strip. Si, per errore ho scritto 21 segmenti, in realtà sono 28 più una uscita per i due divisori tra minuti e secondi. Ho pensato di usare dei MOSFET ,potevo usare altro x pilotare ogni singolo segmento?

Aggiornamento: ho cambiato il MOSFET che usavo per i test, ho preso un altro BS170 a caso, questa volta il comportamento è diverso. I led, invece di spegnersi istantaneamente nel momento che tolgo i 5V sul Gate, iniziano a tremolare e si disolvono fino allo spegnimento mediamente in 3 secondi. Questo significa che devo aggiungere una resistenza per far scaricare istantaneamente il MOSFET? Scusate, ma non sono per niente ferrato in questo.....?

si, metti un partitore 2 resistenze uguali (da 1k dovrebbero andare) in quanto lavora fino a 3 volt.

tonioB:
si, metti un partitore 2 resistenze uguali (da 1k dovrebbero andare) in quanto lavora fino a 3 volt.

Quindi dovrei realizzare il circuito in questo modo ?

Userei un ULN2003 (7 uscite) o ULN2803 (8 uscite). In alternativa anche un TPIC6A595 TPIC6B595 o TPIC6C595 Shiftregister con uscite open Drain.

Per il BS170: Hai scollegato il gate o portato a massa attraverso un LOW sul uscita Arduino? nel primo caso l'effetto che descrivi é possibile.

Rispetto al circuito proposto da viperita e tonioB metterei al posto del 1kOhm un 100kOhm verso massa.

Ciao Uwe

come fatto notare da Guglielmo nel messaggio sotto (ma io ovviamente no) puoi fare come ti hanno detto :) dovrei leggere meglio.

tonioB:
se il gate massimo 3v meglio rispettare i valori.
Io metterei un po’ meno di 1k al posto della 220. Importante rispettare i valori con cui lavora il mosfet.

Attento, quello è il valore massimo del “Gate Threshold Voltage”, NON il valore massimo di VGS … che è 20V.

Guglielmo

uwefed: Userei un ULN2003 (7 uscite) o ULN2803 (8 uscite). In alternativa anche un TPIC6A595 TPIC6B595 o TPIC6C595 Shiftregister con uscite open Drain.

Per il BS170: Hai scollegato il gate o portato a massa attraverso un LOW sul uscita Arduino? nel primo caso l'effetto che descrivi é possibile.

Rispetto al circuito proposto da viperita e tonioB metterei al posto del 1kOhm un 100kOhm verso massa.

Ciao Uwe

Si, ho tolto il collegamento al gate x simulare lo spegnimento del segmento. Pensavo di ottenere lo stesso risultato del LOW.... ma se me lo hai specificato, significa che non è la stessa cosa. Devo in ogni caso mettere una resistenza x scaricare il MOSFET ? Questa sera, al ritorno da lavoro mi rimetto a testare il circuito.... PS: era meglio se prima chiedevo e poi acquistavo i componenti, mi pare una ottima soluzione quella di usare gli ULN , oltretutto più economica che non utilizzare 29 MOSFET....

gpb01: Beh, guardando il datasheet hanno il "Gate Threshold Voltage" compreso tra 0.8 e 3.0V, con valore tipico a 2.0V, quindi direi che, sotto questo aspetto, vanno bene ;)

Guglielmo

Si, la soglia di gate e' bassa, ma il grafico delle caratteristiche di uscita (pagina 3, il penultimo) non mi convince piu di tanto ... cioe', se non sbaglio io a leggerlo, con 4V di VGS, potrebbe pilotare solo poco piu di 150mA circa, che arrivano a circa 300mA con 5V di VGS, e salgono solo aumentandola ... ed inoltre, in ogni caso la VDS dovrebbe essere maggoire di 5V per avere la parte "piatta" della curva ... (non e' la prima volta che le tabelle di un datasheet mi "fregano" scegliendo un componente, quindi ormai sono diventato "paranoico" e vado sempre a vedermi anche i grafici ... ed a volte confrontandoli con le tabelle, ci si trovano delle sorprese ... ;))