Funzione/libreria "Keypad"

Salve a tutti,
mi presento: sono Gabriele.
Anzitutto porgo i miei ringraziamenti per tutte le informazioni che e le dritte su Arduino che sono riuscito a reperire su questo forum.
Ho deciso di scrivere perchè dopo varie ricerche non sono riuscito a trovare le informazioni necessarie a soddisfare la mia curiosità e voglia di imparare, per quel che riesco avendo da poco incontrato il mondo di Arduino e la programmazione.... di elettronica ci capisco ma di programmazione sto ad un corso di basic fatto 25 anni or sono...
Allora: la mia curiosità è conoscere a fondo la funzione "Keypad", sono riuscito a far funzionare degli sketch che la utilizzano ma "farli funzionare" per me non significa "sapere come funzionano"

La domanda è questa:
Nella seguente funzione ovviamente associata alla costruzione della matrice del tastierino
Keypad keypad = Keypad(makeKeymap (keys), rowPins, colPins, rows, cols);
che ruolo assumono i vari termini presenti?? Come posso trattarli? Quali sono quelli obbligatori per terminologia e quali posso nominare a mio piacere??

Grazie a tutti per l'attenzione,
Gabriele Lampadina

Ciao, hai fatto una presentazione accettabile ma hai sbagliato subforum. Esiste l'apposito sub forum dove scrivere una breve presentazione.

Comunque visto che quello che chiedi NON PUO' AVERE una risposta esauriente ti dico due concetti.

In programmazione anche a livello professionale, il programmatore "non scrive" tutto il codice che sarebbe necessario per svolgere un compito. Anche stampare un semplice carattere a video di un PC, senza sistema operativo e dando solo istruzioni al processorre, sarebbe una cosa complicata e che comporta una perdita notevole di tempo. Per cui si avvale di "librerie" e o codice già pronto per uno scopo.
Queste librerie sono talvolta molto complesse, per scriverle a volte sono stati impiegati molto tempo e molti programmatori di altissimo livello :slight_smile: Per cui molti sono in grado di usare una libreria ma solo pochi e con tanto lavoro, sono in grado di scrivere una libreria complessa.

LA STESSA COSA VALE PER ARDUINO, la libreria che hai citato non sarà certamente tra le più complesse, ma esistono librerie per arduino che solo professionisti possono pensare di scrivere.
Per cui QUELLO CHE DOVRESTI FARE è studiare la programmazione ad oggetti di arduino C++, esistono esempi online come scrivere piccole librerie personali tramite uso di classi. Cosi avresti una preparazione migliore in programmazione arduino, e non capire librerie scritte da programmatori professionisti.

Comunque questa riga

Keypad keypad = Keypad(makeKeymap (keys), rowPins, colPins, rows, cols);

Crea un oggetto keypad, dalla classe keypad, inviando parametri al costruttore

Keypad(makeKeymap (keys), rowPins, colPins, rows, cols); 1)il primo parametro è un array di char che contiene i caratteri che vorrai restituire premendo i tasti
2) il secondo è un array con i pin che individua la riga della matrice, 3) è un array con il pin che individua la colonna, 4)numero righe, 5) numero colonne. Sono tutti parametri necessari alla libreria

**>Lampadina: **essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento, ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

Ciao,
grazie per la risposta!
In soldoni quella riga non si può scrivere diversamente a livello di nomi delle variabili che la contengono o mi sbaglio?
Nel senso: volendo assegnare il nome "Tasto" anziché "Keys" (per il solo motivo di comprensibilità mio)questa cosa non si può fare?

Grazie,
saluti.

Gabriele

puoi modificare le parti che non dipendono dalla libreria, quindi questo va bene
Keypad tastiera = Keypad(…

Grazie nid69ita