Moduli RF 433Mhz per Arduino

Ho appena acquistato due schede arduino con relativi rx e tx a 433Mhz , ho fatto i collegamenti come nei numerosi tutorial che si trovano sul web , ma a me non funziona niente, sul ricevitore non leggo niente.

Uso la lib Wirtualwire 1.27 con l'IDE su IMAC.

C'è qualcuno che mi può aiutare ...????

Tanto per cominciare, nella sezione dove avevi messo il post [u]c'è chiaramente scritto, in grassetto[/u], di non postare nulla ... quindi, per favore, la prossima volta presta più attenzione, poi, essendo questo il tuo primo post, ti chiedo di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) e di leggere con attenzione il REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Il tuo post è stato spostato nell'opportuna sezione del forum.

In attesa della tua presentazione ... ... quali modili 433 MHz hai preso? Quelle porcherie cinesi da 2 € spedizione compresa o qualche cosa di più serio? Metti il link al prodotto che hai acquistato...

Se fai un po' di ricerche qui sul forum t'accorgerai che, con quelli da quattro soldi, ben poche persone riescono a farci qualche cosa ... sono una vera schifezza e, oltretutto, anche se vanno, alimentandoli a 5V, la loro portata è ridicola.

Guglielmo

P.S.: In ogni caso, la VirtualWire è una libreria totalmente obsoleta, usa la nuova RadioHead, adatta a molti tipi di moduli. Per quelli a 433MHz il driver si chiama RH_ASK.

I moduli che ho acquistato sono questi:

http://www.ebay.it/itm/262025979292?_trksid=p2057872.m2749.l2649&ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT

Per quanto riguarda la portata del segnale a me basta max 1 mt

... appunto, monnezza da meno di 2€ ... ::)

Comunque, prova con la RadioHead che ti ho consigliato e aggiungici l'antenna come trovi su molti tutorials ...

Se poi vuoi VERI moduli di quel tipo ... li trovi descritti QUI e QUI il loro shop-on-line.

Guglielmo

gpb01: ... sono una vera schifezza e, oltretutto, anche se vanno, alimentandoli a 5V, la loro portata è ridicola. ...

Infatti il modulo tx può essere alimentato fino a 12V, è ovvio che se lo alimenti a 5V non rende molto

pelletta:
Infatti il modulo tx può essere alimentato fino a 12V, è ovvio che se lo alimenti a 5V non rende molto

… esatto, infatti si consigliano i 12V per il TX … resta comunque il fatto che quei moduli sono il peggio che esiste !

Guglielmo

Per forza, hai visto lo schema ? ...

Il TX e' un'oscillatore libero fatto con un solo transistor, con la frequenza tagliata brutalmente da un filtro SAW, senza accordi di uscita e con la modulazione che si limita ad accenderlo e spegnerlo togliendo l'alimentazione verso massa con il secondo transistor (e neppure la resistenza in base, si sono sprecati a mettere :P) ... sfido che poi le prestazioni facciano "leggermente" schifo :P :D ...

EDIT: se poi e' la versione con un solo transistor sulla scheda, e' quasi peggio ... :D

Ho provato ad alimentare il TX a 12V ma nulla di fatto.

Ho provato a bypassare i moduli collegando arduinoTX pin 12 con ArduinoRX pin 11 e i dati vengono scambiati alla grande segno che gli sketch sono a posto, credo…

In allegato gli sketch

TX.ino (1.08 KB)

RX.ino (1.14 KB)