[OT] caffettiere elettriche

ciao, mi servirebbe un parere riguardo un malfunzionamento della mia caffettiera elettrica, la moka alicia esattamente. Se qualcuno sa come funziona a livello elettronico (come capisce che il caffè è fatto) e riesce a spiegarmelo sarebbe una gran cosa. io e mio padre abbiamo solo fatto delle ipotesi ma non siamo sicuri. se serve posso fare delle foto dell'interno della base, ma c'è solo qualche resistenza tre condensatori due diodi e un triac (che ho scoperto adesso cosa sia). ah chiedo scusa se arduino non c'entra niente...

Ci sarà un qualche microcontrollore che controlla il processo e dei sensori.. sicuro che non c'è altra elettronica?

non ho smontato il pcb dove c'è montato lo schermino, potrebbe esserci qualche integrato nascosto li sotto. la cosa che mi lasciava perplesso è che dal PCB partono solo 2 cavi che vanno alla caffettiera uno blu e uno grigio, e poi anche la terra va alla caffettiera...penso siano cavi di alimentazione per la resistenza interna alla caffettiera, anche perchè sono grossi tanto quanto quelli della 220

non è che va a tempo? altrimenti probabilmente vi è un sensore di temperatura messo quasi in cima, quando legge uno sbalzo di temperatura non indifferente vuol dire che dentro c'è il caffè pronto.

oppure va a peso XD

eh io e io mio padre abbiamo pensato che quando l'acqua è salita tutta e nella caldaia non ce n'è più, la temperatura inizia a salire molto più velocemente e quindi accade qualcosa che blocca tutto....però non abbiamo capito come fa la moka a dire "non ho più acqua", ma soprattutto se la moka lo "dice" o no.... cmq il malfunzionamento consiste nel fatto che quando si preme il tasto di accensione, dopo qualche secondo la caffettiera si spegne come se il caffè fosse pronto. Allora mio padre la frega usando la modalità che tiene caldo il caffè per mezz'ora, attivando quel pulsante si vede che si oltrepassa il sensore di temperatura e il riscaldamento avviene senza regolazioni, e il caffè si fa :D

non ci sono delle specie di macchie nere lischie e dalla forma a sezione di sfera? se si di solio lì sotto si "nascondono" i chip

intendi quando ci mettono la plastica fusa sopra per proteggere i segreti di costruzione??? :sweat_smile: non ho ancora staccato il pcb che monta lo schermo LCD, magari li c'è qualche integrato, sicuramente uno che gestice lo schermo credo, stasera ci guardo

cavde: intendi quando ci mettono la plastica fusa sopra per proteggere i segreti di costruzione??? :sweat_smile: non ho ancora staccato il pcb che monta lo schermo LCD, magari li c'è qualche integrato, sicuramente uno che gestice lo schermo credo, stasera ci guardo

se c'è uno schermo lcd c'è sicuramente un componente hitachi e poi un microcontrollore a parte che lo comanda, quindi si c'è un chip nascosto da qualche parte direi XD

ok, quindi al 90% c’è un cervello che comanda il riscaldamento della caffettiera…
però come fa a sapere quando interrompere l’alimentazione della resistenza nella caffettiera??
come ho detto ci sono 3 fili che vanno alla caffettiera: uno blu, uno grigio, e la terra presa direttamente dalla 220, mentre gli altri due arrivano dal pcb.

dove finiscono i 2 cavi?

i cavi grigio e blu e la terra arrivano nel connettore al centro della base, sopra al quale va posta la caffettiera. è quello nero che spunta dal disco bianco di carta...li sopra ci va la caffettiera...

foto:

ho aperto anche il fondo della caffettiera, e ho scoperto un paio di cose: tramite il connettore sopra citato alla caffettiera arriva la 220 e non una tensione continua regolata...inoltre il cavo blu della fase passa per un cilindro metallico grosso quanto una moneta da 5 centesimi, appiccicato, con quella che sembra pasta termica, al fondo della caldaia. Può essere una sonda per la temperatura che chiude il circuito? comunque, dopo il cilindro il cavo blu entra in un buco della caldaia che suppongo sia la resistenza che scalda l'acqua. da questa resistenza esce il cavo marrone che passa attraverso un fusibile (??) SeFuse SE214E e poi di nuovo al connettore. ho cercato con google e questo fusibile è usato anche in altre caffettiere ed è la causa di alcuni funzionamenti. può essere lui il colpevole??

EDIT: ho risolto il tutto! c'era tanto calcare dentro alla caldaia, allora sono andato di viakal pesantemente e adesso fa di nuovo il caffè perfettamente...o meglio, adesso funziona, non credo mi convenga bere quello che sputa fuori finchè non la pulisco per bene :D però non si blocca più come prima.... quindi probabilmente il calcare assorbiva il calore della resistenza e faceva scattare il sensore di temperatura spegnendo tutto...

Il viakal noooooo !!! Che brutti ricordi !

Anni fa mia mamma ha lasciato la caffettiera piena di viakal, io ho messo il caffe' e l' ho bevuto.

... Lavanda gastrica con liquidi antiacido, due giorni di ospedale... =(

acik:
Il viakal noooooo !!! Che brutti ricordi !

Anni fa mia mamma ha lasciato la caffettiera piena di viakal, io ho messo il caffe’ e l’ ho bevuto.

… Lavanda gastrica con liquidi antiacido, due giorni di ospedale… =(

azz :disappointed_relieved:
state tranquilli è stata pulita per bene e ho buttato via parecchi caffè prima di assaggiare…sono ancora vivo :sweat_smile:

cavde: EDIT: ho risolto il tutto! c'era tanto calcare dentro alla caldaia, allora sono andato di viakal pesantemente e adesso fa di nuovo il caffè perfettamente...o meglio, adesso funziona, non credo mi convenga bere quello che sputa fuori finchè non la pulisco per bene :D però non si blocca più come prima.... quindi probabilmente il calcare assorbiva il calore della resistenza e faceva scattare il sensore di temperatura spegnendo tutto...

prossima volta vai di aceto, fa reazione col calcare, ed in oltre disinfetta

lesto:
prossima volta vai di aceto, fa reazione col calcare, ed in oltre disinfetta

sarebbe stata la prima scelta, ma in casa ho solo quello balsamico…cmq l’importante è che abbia funzionato :stuck_out_tongue:
volevo persino provare col succo di limone, ma poi sono andato sul sicuro

cavde: ho solo quello balsamico

evvabbè, al massimo ti veniva il caffè più saporito!

lesto: evvabbè, al massimo ti veniva il caffè più saporito!

ci si possono fare i soldi con queste "invenzioni" $)