PCB, HCl, H2O2 ed amenità varie - foto inside -

Complice un pomeriggio ozioso, ho fatto un paio di pcb. Abbiate cuore e datemi qualche dritta.

Inizio col dire... Mannaggia ad eagle che ha di default l'impostazione con stampa a 0.9 scaling. Ma a che diavolo servirà mai? Ho fatto una stampa di prova senza accorgermene ed usato questa stampa per tagliare il pcb vergine nei vari pezzi... risultato? "Buttato" un pcb... mi sono ritrovata con tanti bei pezzetti sagomati che erano troppo piccoli per i veri circuiti. Li riutilizzerò per altro... però che noia!

Cmq, urge la vostra esperienza su alcune questioni. 1) Vi prego ditemi un metodo comodo per tagliare i pcb... col seghetto a mano non mi passa più. E la storia dell'incisione con il cutter e successiva piegatura non va, forse perché ho un pcb scadente, sta di fatto che flette e basta... per spezzarlo ho dovuto incidere parecchio!! Voi come li tagliate? Ho il dremel ma i dischi sulla vetronite scatenano una tempesta di sabbia (poco salubre) e vorrei evitare :\ Giuro che se c'è qualcuno che vende pcb vergini sagomati su richiesta... glieli compro. Mandatemi un pm che vi faccio seduta stante un versamento con paypal. Ho passato più tempo a segare il pcb che a fare il resto.

2) source di pcb vergini monofaccia a prezzi contenuti e di buona qualità? Però, pls, non cose tipo... 1 euro 10 pcb ma 30 euro le spese di spedizione :) Anche un negozio fisico in zona Milano sarebbe più che ok :)

3) Questione soluzione etching. Ho usato Acido Muriatico ( 5 - 15 %... del supermercato) con acqua ossigenata 10 volumi (3%). Proporzioni 1:2. Si, ha funzionato, ma è stato lentissimo. Quasi un ora per due pcb di piccole dimensioni.

Ricordo che qualche anno fa, giocando con la stessa soluzione (ma acqua ossigenata a 34 vol) avevo ottenuto reazioni molto molto più veloci. Ed anche in rete il processo viene descritto più veloce, nell'ordine di alcuni minuti. Quindi quali sono le giuste proporzioni per avere un processo di incisione che non ti faccia addormentare? C'è qualche calcolatore? Qualcosa?

Vabbeh ed in coda le foto promesse :) Il circuito per lo shift register ed un circuitino per due bottoni con hardware debounce... che non ho nemmeno testato sulla breadboard! Speriamo vada al primo colpo!

Per tagliare le basette purtroppo i metodi hobbistici più usati sono proprio il seghetto a ferro e il dremel col disco da taglio, se c'è qualche altro metodo veloce sarei felice di conoscerlo anche io :) Per quanto riguarda la fase di etching per avere tempi più rapidi ti suggerisco di usare l'acido più concentrato (lo trovi dal ferramenta); la quantità di soluzione necessaria da preparare è quanto basta a coprire la basetta, non affogarla proprio: quando la agiti è essenziale che il lato rame vada a contatto con l'aria in modo che il rame si ossida con più facilità (in genere ci impiego meno di 5 minuti per una basetta 160x100). Provare per credere.... Saluti

Pelletta:
(in genere ci impiego meno di 5 minuti per una basetta 160x100)

Appunto!
Ma tu la soluzione la riutilizzi?
Leggevo che più Cupric chloride si forma più la soluzione è attiva.
Come la rigenerate di preciso?

DanielaES: Mannaggia ad eagle che ha di default l'impostazione con stampa a 0.9 scaling.

Cos'è 'sta storia? Dove sarebbe impostato, scusa? No, perché ho fatto fare da un service il mio primo PCB ed alcuni giorni fa mi sono arrivate le schede a casa ma non mi pareva che fossero scalate, tant'è che ho montato tutto senza problemi (compreso uno zoccolo per micro). Sei sicura che non siano state le impostazioni della stampante?

Non la riutilizzo, ho visto che dopo un pcb non corrode quasi più... Comunque fanne poca, che come ti ho spiegato sopra è anche meglio ;) Per smaltirla aggiungo un cucchiaio di bicarbonato di sodio (ce l'hai di sicuro in cucina), questo essendo una base neutralizza la soluzione. Mi raccomando, fallo all'aperto visto che sprigiona una quantità di gas enorme e per carità non pensare di metterlo in una bottiglia e chiuderla col tappo... non vorrei averti sulla coscienza.

leo72: Cos'è 'sta storia? Dove sarebbe impostato, scusa?

Nella schermata print. Se al service hai mandato il gerber non ci sono problemi... Ho scritto "di default" perché io lo scaling non l'ho mai toccato ed era impostato a 0.9. Non so come possa esserci arrivato quel valore :) Non è questione di stampante, era proprio quella impostazione di eagle. Settato lo scale factor ad 1 le stampe escono perfette. Prima il passo era sfasato. I due circuiti che ho fatto sono perfetti, domani se ho tempo foro, popolo e saldo.

Pelletta: Non la riutilizzo, ho visto che dopo un pcb non corrode quasi più...

http://members.optusnet.com.au/~eseychell/PCB/etching_CuCl/index.html#analysis_acid Il bello di quella soluzione è che in teoria si può rigenerare "all'infinito" (virgolette)... con pochissima fatica!

Cmq, leo ti piacciono i pcb? :D Dovrei riuscire a fare piste da 0.3mm, se avete un file di prova, lo testo sugli avanzi di pcb... che tanto devo provare un nuovo bagno di incisione.

DanielaES:

leo72: Cos'è 'sta storia? Dove sarebbe impostato, scusa?

Nella schermata print. Se al service hai mandato il gerber non ci sono problemi...

Ah, ecco. Non mi tornava :sweat_smile:

Cmq, leo ti piacciono i pcb? :D

Sono molto ben fatti, complimenti. E carino è anche il bigliettino per "Menny" :stuck_out_tongue_closed_eyes:

leo72: Sono molto ben fatti, complimenti. E carino è anche il bigliettino per "Menny" :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Eh... mi dice che sono stressante! =( Comunque piacciono anche a me, son venuti carini proprio.

BTW soluzione di etching per ora risolto grazie a pelletta, nei prossimi giorni la testo. Mancano i vostri fornitori segreti per i pcb vergini! Non siate timidoni...

Daniela, ho dato uno sguardo veloce al link per rigenerare la soluzione.... Già vedendo i campioni mi sa che è uno sbattimento.... senti a me, mi sa il gioco non vale la candela visto che un litro di acido mi basta anche un anno..... Buone schede!

DanielaES:

leo72: Sono molto ben fatti, complimenti. E carino è anche il bigliettino per "Menny" :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Eh... mi dice che sono stressante! =( Comunque piacciono anche a me, son venuti carini proprio.

Ma no piccola :* si scherza, certo che 70 post per quel PCB, per carino che sia :stuck_out_tongue_closed_eyes: Dai che è valsa la pena, l'ho detto da subito che sei in gamba. Ma ad occhio non mi sembrano forati, leggo che hai il Dreamel (ottimo!), la colonna l'hai presa (€ 50 benedettissimi)? altrimenti sarà un po' scomodo fare quei fori, non ti svenare a prendere punte di alta qualità, forato che sembrano siringhe PIC indolor ma si spezzano facilmente, punte 0,8 e 1,0 da ferramenta, per il ferro, vanno benissimo e durano.

Comunque lo si voglia interpretare quel bigliettino è una dedica, mi hai sinceramente commosso, con la tua sensibilità tipicamente femminile sei riuscita a darmi un bacio mentre mi tiravi una coltellata in piena pancia, adorabile malandrina, i miei sinceri omaggi, m'inchino a cotanta intelligenza! XD

Per tagliarli uso il seghetto da traforo elettrico modificato per montare una lama per acciaio. In tv fanno la publicità di questo che è simile al miohttp://aassbt.forumattivo.com/t1255-seghetto-traforo-oggi-da-lidl

Anche io penso che puoi anche osare con piste da 0.3. Ottimo risultato.

Sono molto ben fatti, complimenti. E carino è anche il bigliettino per "Menny" smiley-yell

mmmm... raccomandato :(

Si ma basta adesso con sti PCB, sei pesante ecc. Ora mi aspetto anche io il pizzino dedica :P

In verità ti aspettavi questo risultato?

Ciao.

DanielaES: Mannaggia ad eagle che ha di default l'impostazione con stampa a 0.9 scaling.

Di default è 1, se l'hai trovato inferiore è perché l'hai modificato, magari per stampare il circuito elettrico.

1) Vi prego ditemi un metodo comodo per tagliare i pcb... col seghetto a mano non mi passa più.

Purtroppo la vetronite è una brutta bestia da tagliare, il modo migliore è usare una taglierina per carta adatta per tagliare almeno 20 fogli assieme, deve essere di buona qualità altrimenti la lama si rovina subito, purtroppo costano molto e non è facile trovarle usate a poco prezzo. Come modi alternativi casalinghi c'è il già citato seghetto alternativo fisso con lama per metalli, oppure il dremel con il suo addon mini sega circolare. Con la mini sega circolare ci devi fare un pochino la mano però ti consente di eseguire tagli perfetti senza spandere troppa polvere, mentre tagli tieni vicino il tubo di aspirazione dell'aspirapolvere così non sporchi nulla e non respiri la polvere di vetronite che è cancerogena come lo sono tutti i compositi.

2) source di pcb vergini monofaccia a prezzi contenuti e di buona qualità? Però, pls, non cose tipo... 1 euro 10 pcb ma 30 euro le spese di spedizione :) Anche un negozio fisico in zona Milano sarebbe più che ok :)

Ti consiglio di acquistare solo basette Bungard, le trovi facilmente se ebay, cerca il venditore pcbfacile (spedizione a meno di 2 Euro), sono le migliori in assoluto.

Ho usato Acido Muriatico ( 5 - 15 %... del supermercato) con acqua ossigenata 10 volumi (3%). Proporzioni 1:2. Si, ha funzionato, ma è stato lentissimo. Quasi un ora per due pcb di piccole dimensioni.

Ascolta il consiglio di uno che di pcb ne ha realizzati tantissimi nella sua vita, al supermercato acquista acido muriatico che sia almeno al 10%, dal ferramenta acquista acqua ossigenata a 130 volumi, costa un paio di Euro, miscela il tutto come 1 parte di acido, 1 parte di acqua ossigenata, 1 parte di acqua demineralizzata, prepara solo 50-100 ml di soluzione per volta, giusto quanto basta per immergervi il pcb dentro una bacinella. Con questa formulazione un pcb 80x100 mm, senza nessuna pista, viene privato totalmente del rame in meno di 5 minuti, dipende anche dalla temperatura che deve essere come minimo 20°, ogni 40-50 secondi solleva il pcb fuori dalla soluzione per 5-6 secondi, se il pcb è doppia faccia devi prevedere dei supporti, in plastica, che evitano di far appoggiare la faccia inferiore sul fondo della bacinella e quando lo sollevi per fargli prendere ossigeno lo giri come se fosse una frittata :D Quando usi la soluzione per sviluppare, del comune niagara in granuli, e la soluzione per incidere devi assolutamente indossare dei guanti in lattice, e occhiali protettivi, non sono realmente pericolose per la pelle su una breve esposizione, però possono lasciare facilmente ustioni, mentre sono molto pericolose per gli occhi. La soluzione per incidere emette sia ossigeno, assolutamente innocuo a queste concentrazioni, ma è sempre un comburente e può favorire una fiamma quindi vietato fumare e accendere fuochi nelle vicinanze, e cloro che è tossico, quest'ultimo più che altro puzza perché la quantità emessa è troppo poca per essere realmente pericolosa a meno che non ti metti a fare iperventilazione sulla bacinella, pertanto basta fare il tutto con le finestre aperte o appoggi la bacinella sul balcone.

astrobeed: Di default è 1, se l'hai trovato inferiore è perché l'hai modificato, magari per stampare il circuito elettrico.

Non ho davvero memoria di aver modificato quel valore... però boh.

Come modi alternativi casalinghi c'è il già citato seghetto alternativo fisso con lama per metalli, oppure il dremel con il suo addon mini sega circolare.

Posseggo quell'accessorio, anche se non l'ho mai usato, mi ha sempre ispirato poca fiducia...

Ti consiglio di acquistare solo basette Bungard, le trovi facilmente se ebay, cerca il venditore pcbfacile (spedizione a meno di 2 Euro), sono le migliori in assoluto.

Astro sei un grande :) Mi dici che differenza c'è tra le basette ramate SF e DF? Costano una il doppio dell'altra ma la descrizione e le dimensioni sono identiche. Le bungard le vedo solo presensibilizzate, ma io non uso il bromografo :) Tra l'altro in questo store c'è anche la lacca saldabile che cercavo qualche post fa.

Ascolta il consiglio di uno che di pcb ne ha realizzati tantissimi nella sua vita,

E sono qui apposta per attingere alla vostra esperienza :) Le tue proporzioni erano proprio il "formulario" che cercavo. L'unico dubbio che mi viene è che l'acqua ossigenata a 130vol non l'ho mai trovata... l'ho cercata qualche anno fa, sempre per una questione di incisione su rame, ma non avevo trovato nulla sopra i 36 volumi. Proverò a cercare di nuovo, del resto la disponibilità di alcuni prodotti varia col tempo.

MauroTec: mmmm... raccomandato :( Si ma basta adesso con sti PCB, sei pesante ecc. Ora mi aspetto anche io il pizzino dedica :P

Gelosoni... ;) Vedetela in un altro modo... Menny è anziano e rotondeggiante... ha bisogno di attenzioni! voi siete giovani e vigorosi :P

In verità ti aspettavi questo risultato?

Si, perché ho già lavorato con incisioni su rame in ambito artistico... i pcb per certi versi sono estremamente semplici da fare. Ho avuto qualche intoppo seguendo i tutorial appositi "per pcb"... e vedendo che non combinavo niente sono tornata alla mia tecnica classica che funziona a dovere.

menniti: Ma ad occhio non mi sembrano forati, leggo che hai il Dreamel (ottimo!), la colonna l'hai presa (€ 50 benedettissimi)? altrimenti sarà un po' scomodo fare quei fori, non ti svenare a prendere punte di alta qualità, forato che sembrano siringhe PIC indolor ma si spezzano facilmente, punte 0,8 e 1,0 da ferramenta, per il ferro, vanno benissimo e durano.

Ho già un set di punte da far invidia ad un dentista e... niente colonna :) Mano ferma e delicata di donna :) Già sperimentato facendo altre forature incisioni...

Comunque lo si voglia interpretare quel bigliettino è una dedica, mi hai sinceramente commosso, con la tua sensibilità tipicamente femminile sei riuscita a darmi un bacio mentre mi tiravi una coltellata in piena pancia, adorabile malandrina, i miei sinceri omaggi, m'inchino a cotanta intelligenza! XD

Esaggggeratoooo... la coltellaaataaa... Sai che hai una vena tendente al drammatico tipicamente femminile? :P Poi cmq, anche se fosse, di certo la pancia è difficile mancarla :P C'è concorso di causa!

DanielaES: Astro sei un grande :) Mi dici che differenza c'è tra le basette ramate SF e DF? Costano una il doppio dell'altra ma la descrizione e le dimensioni sono identiche.

da profano dico: SF= Single Face DF= Double Face

quindi una è singola faccia, una è doppia

Alessio_89: da profano dico: SF= Single Face DF= Double Face quindi una è singola faccia, una è doppia

Che fessa che sono, potevo arrivarci da sola :)

DanielaES:
Gelosoni… :wink:
Vedetela in un altro modo… Menny è anziano e rotondeggiante… ha bisogno di attenzioni! voi siete giovani e vigorosi :stuck_out_tongue:

Dove sono i giovani e vigorosi ?
Aspetta che ti legge Michele e te lo da lui l’anziano :grin:

Se posso essere utile, ti estrapolo qualche consiglio dalla mie esperienze.

per tagliarli velocemente uso un taglia risme, come questo! devo dire che il risultato è eccellente. certo, se usi pcb da 2mm è un po impegnativo, ma con spessori normali quali 1 o 1,5 funziona!

Uso il bromografo per trasferire il master, tu i fogli blu e ferro da stiro? le basette che ti hanno consigliato sono sensibili, quindi per bromografo, prendi le ramate normali per i fogli blu! oppure.....ti fai un bromografo e come me scoprirai quant'è meraviglioso, preciso e rapido! (posso darti delle dritte anche sulla costruzione veloce se ti serve!)

per quanto riguarda lo sviluppo finale, in ferramenta o nei negozi di giardinaggio seri, trovi l'acido cloridrico puro, 2€ e l'H2O2 a 230 Vol. sempre a 2 €. 3 siringhe di ognuno in un ditino d'acqua (usa siringhe differenti, non la stessa!) e sei a posto! aggiungi una piccola quantità di ulteriore H2O2 se la reazione ti sembra lentuccia!

ottimo il suggerimento di uscire e rientrare la basetta ogni tanto, acceleri molto il procedimento!

Usa la soluzione anche per successive basette, basta che lo fai insuccessione. Non la conservare ad esempio per il giorno dopo! Occhio che il tutto scalda un bel po! Fa na puzza!!!

per forare, il faccio all'antica. blocco la basetta nella morsettina da banco e con il dremel mi passo il tempo! unica accortezza è mantenere la perpendicolarità! Ho la cnc, ma mi è sempre scocciato organizzarmi per forare i PCB!

ah, complimenti per le realizzazioni! molto precise! ;)

DanielaES: Gelosoni... ;) Vedetela in un altro modo... Menny è anziano e rotondeggiante... ha bisogno di attenzioni! voi siete giovani e vigorosi :P

Mah, ho idea che ai tuoi occhi sto assumendo il ruolo di Grande Puffo o qualcosa del genere, un batuffolo da salotto, un pupazzo morbidone, ecc. Ora io ho detto sì che sono vecchietto, soprattutto perché te ne stavi con le unghie dritte ed affilate, per farti recuperare un po' di tranquillità sociale, ma ora mi pare che il famoso cetriolo abbia preso una direzione completamente sbagliata; invecchiare non significa rinnegare i propri trascorsi né tantomeno cambiare sponda, ed ancor meno aver raggiunto la pace dei sensi, tesoruccio mio..... :D

Comunque lo si voglia interpretare quel bigliettino è una dedica, mi hai sinceramente commosso, con la tua sensibilità tipicamente femminile sei riuscita a darmi un bacio mentre mi tiravi una coltellata in piena pancia, adorabile malandrina, i miei sinceri omaggi, m'inchino a cotanta intelligenza! XD

Esaggggeratoooo... la coltellaaataaa... Sai che hai una vena tendente al drammatico tipicamente femminile? :P

Azz, riecco il cetriolo :fearful: spalle al muro ragazzi!!!

Poi cmq, anche se fosse, di certo la pancia è difficile mancarla :P C'è concorso di causa!

Purtroppo devo concordare, specialmente dopo ste feste assassine, ma come si fa a dire di no a quei piatti golosi? io sono un buono.... :*

Astrobeed: Dove sono i giovani e vigorosi ? Aspetta che ti legge Michele e te lo da lui l'anziano :grin:

ecco, ora mi pare che abbia ripreso la giusta direzione :P :P :P grazie Astro XD

menniti: Mah, ho idea che ai tuoi occhi sto assumendo il ruolo di Grande Puffo o qualcosa del genere, un batuffolo da salotto, un pupazzo morbidone, ecc.

Ma no... E' il tipico misunderstanding da internet ;) Sul forum mi chiami "piccola", in pm "bambolina", quando ti chiedo l'età sul forum... glissi... E' lecito pensare che se, per te, son piccola a 30anni tu abbia almeno il doppio della mia età! Ti si immaginava quindi come un canuto e saggio 70enne :P Chi è causa del suo mal pianga se stesso ;P

Azz, riecco il cetriolo :fearful: spalle al muro ragazzi!!!

Ma com'è che il vostro umorismo non lo capisco mai? da dove esce mo sto cetriolo? :\

z3us: Uso il bromografo per trasferire il master, tu i fogli blu e ferro da stiro?

Assolutamente no... I fogli blu costano un occhio della testa ed il ferro da stiro è noioso e distribuisce la pressione in modo irregolare. Laminatrice sigma da 10 euro, che si pappa i pcb tranquillamente e senza modifiche trasferisce benissimo il toner + pagine di riviste di moda :)

ti fai un bromografo e come me scoprirai quant'è meraviglioso, preciso e rapido! (posso darti delle dritte anche sulla costruzione veloce se ti serve!)

Onestamente io il bromografo non lo capisco. Mi sembra una cosa d'altri tempi, ora che abbiamo stampanti laser in casa e che fra un po' stamperemo direttamente sui pcb. Con il bromografo bisogna stampare il master, impressionare la lastra, svilupparla e poi incidere. Le basette costano il doppio, ci sono più passaggi chimici e più reagenti.

Con il toner transfer stampi risparmiando inchiostro (no negativo), trasferisci ed incidi. Dalla stampa all'incisione ci metto 3 minuti scarsi. Senza nessun reagente di sviluppo o basetta presensibilizzata. Non mi sembra che il bromografo sia più rapido del toner transfer. Inoltre il processo è indubbiamente più costoso... per i costi intrinsechi dei materiali usati.

Di mio ho speso 10 euro per la laminatrice un paio di anni fa e con 3 euro compro una rivista che, dopo averla letta, mi lascia un centinaio di fogli A4 utilizzabili :)

Mi rimane il dubbio, per quanto riguarda la precisione. Il bromografo è più preciso del toner transfer? permette piste più sottili ecc? Vi va di fare una prova? datemi un file di test da stampare, così vediamo i limiti del toner transfer :)

per quanto riguarda lo sviluppo finale, in ferramenta o nei negozi di giardinaggio seri, trovi l'acido cloridrico puro, 2€ e l'H2O2 a 230 Vol.

Immagino intendessi a 130vol... cmq giuro che l'ho cercata ma mai trovata, ai prezzi che dite voi poi è un miraggio :/ Avevo trovato qualche anno fa la 34vol, in farmacia, alla modica cifra di 3 euro per 150ml... Cmq giovedì sono in vacanza e mi faccio un giro al leroy merlin, speriamo di trovarla :)

Brrrr, che tipa :astonished:
Ma insomma, il mio sito internet lo conoscono tutti, c’è la mia foto, sul mio CV il primo rigo è la data di nascita, tu mi pare che ti sei pure scaricata la Guida, cosa vuoi che debba glissare?
E poi perché Spubblichi i vezzeggiativi che uso in PM? alla faccia del PM!!! :disappointed_relieved:
Donne, vatti a fidare, bacia un cobra ed hai il 60% di possibilità in più di sopravvivere =(, l’80% se la donna ha menodi 31 anni =( =(

Sul cetriolo glisso :sweat_smile:

La tecnica del bromografo non è per niente sorpassata, anzi! La qualità è eccellente e si riescono a realizzare piste sottilissime e lavori di qualità superlativa, ovvio che il procedimento sia un po’ più complesso e più costoso.

Io ho usato il ferro da stiro per i miei nanetti, effettivamente ho avuto diverse difficoltà, però questa idea della laminatrice sigma mi pare ottima, ora vado a vedere che cavolo è, se non me lo spieghi prima tu. Per la verità ormai tutto ciò che faccio me lo stampa la Rivista, infatti ho messo da parte un po’ tutta l’attrezzatura, ma magari se avrò di nuovo il tempo di fare qualcosa per me…