quale lcd

Salve
attualmente gestisco il mio acquario con un display 20x4 (e arduino ovviamente :stuck_out_tongue: ) solo che per poter visualizzare ciò che posso gestire in un unica videata mi risulta impossibile, inoltre desidererei stampare la temperatura che rilevo in vasca con un carattere piu grande, in modo che mi sia visibile anche da lontano (problemi di vista ahimè).
Credo che un display 128x64 potrebbe andare bene, librerie a parte, vi chiedo, comporta modifiche di codice sostanziali?
Avventurarsi con un touchscreen per un neofita è proponibile? Innegabile il fascino della grafica e dei colori ma mi rendo conto che è altra musica in quanto a programmazione.

Si la libreria è un'altra e i comandi sono diversi. Anche la logica. 20x4 tu posizioni il cursore in quella griglia e hai 4 righe, in verticale 4 caratteri. In display grafico posizioni in base ai pixel, nessuno ti vieta di sovrapporre in parte il testo. esempio font con caratteri alti 8 pixel, prima frase da 0 a 7 se seconda frase da pixel 4 a 12 in parte si sovrappongono.

quindi concettualmente non ho il carattere standard ma un carattere che posso definire (grande, piccolo, bold ecc..) a seconda della mia esigenza, giusto? Se è così, posso usare dimensioni diverse da stampare nello stesso screen? Se volessi stampare delle icone o caratteri speciali li trovo nella libreria o devo farmi una mappa dei pixel? C'è un display consigliabile? (piu che altro ben supportato da librerie)

Dipende da quanto vuoi spendere...

Dipende anche cosa usi, Arduino Uno ? Tieni conto che ha poca memoria, più complesso display...più complesso programma.

per il budget non è un problema, il problema è piu di gestione della memoria e codice, uso arduino uno

Dipende se tutte le informazioni devono essere visualizzate contemporaneamente oppure in due o piu' pagine successive. Se e' cosi' allora ti basta un display alfanumerico normalissimo e lasciare al FW dii gestione la visualizzazione delle maschere temporizzate in sequenza o a che si susseguono attraverso pressione di un tasto.

Alla fine ho deciso per un 128x64 con ST7920 per la modalità seriale. Per quel poco che ho potuto vedere ci sono librerie ed esempi esplicativi online, sembra si possano editare file in bmp e convertirli da usare come logo o icone non di default. Aspetto l'arrivo e poi ci smanetto su... mi ci vorrà un po per ottenere quello che desidero ma credo sia un buon compromesso fra la mia scarsa preparazione e l'esigenza di un display piu grande. Vi terrò aggiornati, grazie per ora

gutty: per il budget non è un problema, il problema è piu di gestione della memoria e codice, uso arduino uno

Allora guarda qui

http://www.4dsystems.com.au/product/uLCD_35DT_AR/

3 pollici e mezzo touch a colori gestibile con la UNO in quanto dotato di processore autonomo, facile da programmare e usa solo tre I/O. Ci sono anche più grandi. Costano un po'...

cosa intendi per facile da programmare? Tieni conto che avrò le mie belle difficoltà gia col 128 :grinning:

Dai un'occhiata al sito. Ci sono ovviamente le librerie, con gli esempi. Hai anche tanta documentazione. Ho usato questi display alcune volte e mi sono trovato molto bene. Per programmare quei display si usa un ambiente di sviluppo che scarichi gratuitamente ed ha una opzione che ti permette di progettare l'interfaccia grafica piazzando i vari elementi (bottoni, label, ....) sullo schermo. Puoi impostare diverse schermate e puoi anche aggiungere immagini ed anche un filmato che credo si avvii in fase di avvio (mai provato).

Il vantaggio è che hai molto supporto, un ambiente di sviluppo facile da usare e soprattutto hanno un proprio processore e sono pertanto anche veloci nella risposta, nell'aggiornamento degli elementi e nel cambio schermata senza pesare sulla UNO.

Lo svantaggio è che costano molto, come vedi dal sito.

quel che mi preoccupa è collegare le funzioni dei pulsanti ecc al mio codice, non vorrei esser qua sul forum a rompere i …transistor ;D ogni momento.
A dirla tutta dovrei modificare la struttura della plafoniera dell’acquario per poterlo alloggiare, comunque non nego che sono tentato. Da dove viene? USA?

Mi sembra che il produttore sia australiano. Guarda un paio di esempi e di documenti presenti sul sito e vedrai se è una cosa alla tua portata. Ovviamente per qualche ausilio noi siamo sempre qui. Ce ne sono anche più piccoli e senza touch ma a quel punto tanto vale mettere quello che avevi già scelto, almeno risparmi e lo sai già usare.

Bel giocattolino! Devo trovar scusa per regalarmelo ;) Ho trovato dei video che presentano il prodotto, il primo una videoconferenza del produttore molto dettagliata ma un po lunga, e poi qualcosa di piu sintetico ma credo comunque esplicativo:QUI