Arduino o PLC

salve amici mi chiedevo secondo voi è possibile usare arduino come plc oppure è meglio scegliere un plc siemens entry-level?

ciao credo che la scelta dipenda da parecchi fattori:ecomonico, applicazione finale, grado di affidabilità della applicazione, grado di sicurezza,... Arduino lo vedo bene per applicazioni dove l'implicazione di potenziali elettrici pericolosi, attuatori potenzialmente pericolosi per le cose e le persone è trascurabile. Se devo realizzare una applicazione con un elevato grado di affidabilità utilizzo PLC.

Cosa intendi per PLC entry level? i maggiori produttori hanno a catalogo dispositivi che formalmente sono dei relè programmabili, ma in realtà la loro suite di programmazione mette a disposizione dell'utilizzatore buona parte delle funzioni tipiche di un PLC: cambia l'approccio alla loro programmazione perchè in genere non è normalizzata ad uno standard. Poi a guardare il loro hardware ci si rende conto che hanno poco di più rispetto ad un Arduino... Dovendo scegliere piuttosto che in germania darei un'occhiata nel cortile dei francesi. Stefano

grazie della risposta, ma mi sono orientato su in siemens s7200 penso che possa bastare per quello che devo fare.. adesso non mi resta che rispolverare il mio libro di automatica per riprendere un pò di ladder.