Chiarimenti alimentazione Arduino

OK, mi sono informato un pochino sui vari metodi di alimentazione di Arduino. Posso collegarlo all'USB e fin qui tutto chiaro, oppure alimentarlo tramite il suo spinotto, mi pare che accetti tensioni da 7 a 12 V. Oppure collegarlo ai pin GND e 5 V alimentandolo a 5V appunto. Mi pare si possa anche collegare al pin VIN con tensioni sempre da 7 a 12 oppure se alimento tramite il jack posso prelevare la tensione dal VIN o leggerla.
Correggetemi se ho capito male. :roll_eyes:

vai che stai andando bene

XD

@ brunello, non stuzzicaemelo che poi disfa tutto ]:smiley: ]:smiley: ]:smiley: ]:smiley:

-1 Ok usb
-2 Connettore quasi ok: se ricordo bene si puo dare tensioni diciamo da 8V a 20V (ovvio che piu tensione dai a parità di corrente piu scalda)

-3 alimentare via pin +5V? quella vedila come un "uscita" NON é UN INGRESSO!!
-4 altre cose strane lascia stare!

arduino si alimenta SOLO o via usb o via connettore circolare con tensioni tra 8 e 20V con preferenza sui 9V ed intorni (quindi anche 12 per usare tensioni più "standard")

arduino si alimenta SOLO o via usb o via connettore circolare con tensioni tra 8 e 20V con preferenza sui 9V ed intorni (quindi anche 12 per usare tensioni più "standard")

Non essere cosi' categorico. Puo' alimentarlo anche dal Pin Vin. La sola differenza rispetto al Jack e' che non c'e' il diodo in serie per evitare l'inversione di polarita'

Hai detto giusto con un solo appunto: c'è una differenza tra tensione fornita sul jack (da 0.3 a 0.7V) ed il pin VIN poiché è presente un diodo dopo il jack.
Per Martinix:
quella che definisci giustamente una uscita (+5V) in realtà può essere anche un ingresso per un alimentatore stabilizzato a 5V

Martinix:
@ brunello, non stuzzicaemelo che poi disfa tutto ]:smiley: ]:smiley: ]:smiley: ]:smiley:

-1 Ok usb
-2 Connettore quasi ok: se ricordo bene si puo dare tensioni diciamo da 8V a 20V (ovvio che piu tensione dai a parità di corrente piu scalda)

-3 alimentare via pin +5V? quella vedila come un "uscita" NON é UN INGRESSO!!
-4 altre cose strane lascia stare!

arduino si alimenta SOLO o via usb o via connettore circolare con tensioni tra 8 e 20V con preferenza sui 9V ed intorni (quindi anche 12 per usare tensioni più "standard")

Stai facendo casino.

Le informazioni valgono per Arduino UNO, MEGA, Leonardo e alcuni altri modelli ma non per tutti!!! Alcuni modelli vogliono su Vin 5V!!!!

La tensione sul connettore di alimentazione nero va da 7 a 20V ma consigliato solo fino a 12V. Il limite dipende dal assorbimento di corrente del circuito che hai fatto e percui la potenza da dissipare sul regolatore di tensine 5V del Arduino.

Tra quel connettore e il Pin Vin c'é un diodo di protezione per evitare danni se si inserisce un alimentatore con polaritá sbagliata. Percui Vin puó essere usato per alimentare Arduino con ca 6,5V fino 12V (20V) Attenzione alla polaritá! Da non usare in contemporanea con un alimentatore nel connettore di alimentazione nero.

Il Pin 5V puó essere usato per dare alimentazione. Da non usare in contemporanea con alimentazione attraverso USB o connettore di alimentazione nero.

Ciao Uwe

si impara sempre qualche cosa di nuovo :slight_smile:

anche se laimentare Uno o mega tramite il pin +5V (anche se si puo fare) mi fa venire i brividi… vuoi per tensioni errate, vuoi per ups…mi son scorado usb attaccato) :slight_smile: ma forse è piu una se…a mentale mia :slight_smile:

Wow quante info in merito. Grazie. Ho chiaro come funziona e la mia intenzione è alimentare Arduino Uno dalla stessa alimentazione dei motori del mio drone a 11.1 V. Quindi tutto OK. Niente 5V ma eventualmente o sul VIN o probabilmente direttamente dal Jack cosi dall'avere il diodo di protezione. Ho visto che spesso il VIN viene usato per prelevare alimentazione.