meglio android o iphone per interagire con arduino?

Ciao a tutti. Mi chiedevo: per interagire con arduino tramite uno smartphone, meglio iphone o android?

se usi una webinterface è indifferente. Per andoid c'è un' app: domoticHOME di Mattia Lipreri ,bl4d3 su questo forum

A mio avviso, per sviluppare in genere, sarebbe preferibile la piattaforma Android per piu' di una ragione. Se cerchi on line non sara' difficile trovare le ragioni per cui sviluppare per iPhone e' una menata... F

Sviluppare per iPhone comporta anche un costo.

Non é che voglia sviluppare su IPhone o su Android, solo che TouchOSC è uscito prima per IPhone, anche se ora cen'è una versione android. Mi chiedevo quale dei due sia più facile connettere ad Arduino tramite processing magari, tenendo conto che io uso un Mac...

Ti conviene Android, per il semplice fatto che per sviluppare programmi su una piattaforma Apple bisogna avere una licenza di tipo annuale, questo ha un costo (circa 75€). Il fatto che tu abbia un MAC non cambia proprio nulla, l'IDE di Arduino e le varie librerie sono identiche per ogni S.O.. Il tutto a mio parere personale.

No va beh ma io non devo sviluppare programmi su iphone, solo usarne di già sviluppati e mi chiedevo quale dei due sistemi ne avesse di più. In generale non credo che android sia ancora ai livelli di apple, ma comunque io ho un vecchio htc dream e mi ci trovo bene. Comunque se più o meno la facilità di connessione é la è un bene. Grazie.

Il fatto è che sulla piattaforma Apple devi sperare che esista un programma che faccia quello che vuoi tu, su Android puoi benissimo programmartelo. Per la connessione, hai menzionato TouchOSC, facendo una rapida ricerca ho visto che è un software di mixaggio ed equalizzazione audio, così su due piedi, se il software è open (credo di sì, non mi sono informato sinceramente), potresti modificarlo e fare in modo di inviare i valori che modifichi all'Arduino che in seguito li elaborerà. Potresti farlo in vari modi, via Bluetooth, WiFi ecc, il metodo che credo sia migliore è quello di creare una pagina web dove lo smartphone va a modificare dei dati (via WiFi), in seguito Arduino legge (sempre WiFi o anche ethernet) ed esegue.