motore passo passo

Ciao a tutti ho un problema da risolvere e non so da dove iniziare quindi ve lo propongo e vediamo come va. Ho la necessità di muovere due motori stepper nema 23, 24 volt, non so che arduino scegliere nè i driver. Sapreste darmi indicazioni? anche su i parametri da tenere in conto per scegliere arduino i driver eccetera? grazie

Ci dai troppo poche informazioni per poterti consigliare un driver per il motore. Che modello di motore hai?
Per Arduino vanno bene quasi tutti. Descrivi meglio il Tuo progeto.

Ciao Uwe

allora è un pan e tilt (in pratica una testa rotante a due assi), i motori sono entrambi dei nema 23 ibrido, 24 volt,8 cavi, 5,1 V c.c., 1 A, 1,8° di passo (non so se ti sia necessaria anche la coppia a cui voglio farlo girare). Vorrei muovere i motori contemporaneamente e deciderne io le velocità. bastano come info o continua a mancare qualcos'altro? grazie

Ciao xandem scusami se scrivo qui per esporre qnche il mio problema ma mi sembrava inutile aprire una nuova discussione, ragazzi io ho un problema riguardo ad un driver per motori p.p. praticamente ho due l6203( ponte ad h singolo 4A) pilotato da un l297 (stessi componenti che montava la scheda originale). I motori devono far girare delle pomper ad ingranaggi e giravano ad una velocità molto sostenuta( però ora non saprei esattamente a quanto)io sono riuscito a farle girare abbastanza alla svelta fornendo un clock di 10khz al 297 ma il motore arriva ad una velocità media( comincia a pompare il liquido ma non ancora correttamente) da questo limite in poi il motore aumrnta ma non ha forza basta toccare con un dito l'albero per fermarlo. Imotori sono dei sanyo step syn da 21v 2.7A.

xandem secondo me potresti benissimo utilizzare il doppio ponte ad H "l298" ,se la corrente di assorbimento non supera i 2A per fase (se non mi ricordo male dovrebbero essere 2A ora sono col cell e non posso vedere ildatasheet) oppure potresti usare una coppia di l6203 ponte ad H singolo questi sopportano fino a 4 A. Comunque prova a sentire anche l'opinione di qualcun'altrodel forum che magari è più espertodi me... Ciao saluti Roberto

grazie per la risposta Roberto

24 volt,8 cavi, 5,1 V c.c., 1 A, 1,8° di passo

24V o 5,1V ? Nel primo caso un L298 basta Nel secondo caso e' piu' adatto un driver da poter gestire in corrente es. http://www.pololu.com/product/2133

non e' che hai il modello del motore ?

Ciao allora non so se è contro il regolamento però posto qui il link del motore che ho scelto http://uk.rs-online.com/web/p/stepper-motors/0440442/

Allego anche una immagine

come vedete il motore è a 5 V però il data sheet dice 24 V non so sono un po in confusione

Perche' dici 24V ? Quello e' un 5V.. di quella serie al massimo li fanno a 12V Domanda, gia' lo hai codesto motore o lo hai solo scelto ?

Non so dove hai letto 24V. Forse nel datasheet http://docs-europe.electrocomponents.com/webdocs/12bb/0900766b812bb588.pdf nel grafico sulla pagina 9? Quello é un pilotaggio in corrente (Chopper mode) da 1 A con alimentazione 24V in mdo unipolare. Sulla pagina 8 c'e´un grafico con pilotaggio 36V 1,2A (avvolgimenti in paralello come a pag4 (8 wire paralell)). Vedi che ha una maggiore coppia che si abbassa a frequenze piú alte. Per quello Ti serve un A4988 (fino a 35V) con disipatore o simile. Un L298 puó funzionare in combinazione con un L297 in configurazioen pilotaggio in corrente.

Ciao Uwe

si ce l'ho già, vabbe scusate ma allora il motore è a 5 v ma io ho bisogno di un alimentatore da 24 V però per pilotarlo con arduino o mi sto perdendo dei passaggi?

I driver di pilotaggio in corrente ( vedi A4988 o DVR8825 etc etc ) per funzionare correttamente lavorano con una tensione maggiore ( almeno 4 volte quella di targa del motore ) Quindi 24 v e' l'ideale per quel motore. L'unica cosa che devi fare ( sulla scheda Driver ) e' regolare la corrente max che il motore deve assorbire

ok sei stato chiaro, quindi in chiusura mi servirà un alimentatore a 24 v, i driver di pilotaggio, come arduino quale è meglio usare?o meglio in base a quali parametri dovrei sceglierlo?

Questo dipende da cosa deve fare, oltre a pilotare i motori. Per fare quello, a meno che lo sketch non sia particolarmente complesso o usi troppe risorse, basta e avanza un Arduino UNO.