Problema collegamento batteria LiPo con modulo Adafruit

Ho acquistato da poco il modulo Adafruit per poter collegare la corrente elettrica di casa attraverso un trasformatore a l circuito di arduino passando da questo modulo che gestisce e ricarica anche una batteria LiPo che entra in azione nel momento in cui la corrente elettrica viene a mancare.
Il problema è che non posso inserire il collegamento della LiPo con il modulo in quanto lo spinotto è di qualche millimetro più grosso e in più ha 3 cavi contro la presa sul modulo che credo ne accetta 2.
Ci va un adattatore? Come posso fare?
Grazie

Ho semplicemente idea che ... NON puoi fare ... :roll_eyes:

La tua batteria (si vede poco) mi sembra una batteria che ha più di UNA cella, mentre quel modulo è fatto per batterie a singola cella da 3.7/4.2v ed è in grado di fornirgli al massimo 500mA ...

Verifica che tipo di batterie è la tua e le caratteristiche ... e faccele sapere ...

Guglielmo

7.4V 3000mA.
Esiste un modulo simile per la gestione di una batteria di questo tipo?
Grazie

Ciao come programmatore sono alquanto scarso, ma ti posso dire che quel tipo di lipo in uso comune ormai da anni in campo modellistico non si adatta al tipo di circuito, il connettore a tre pin che tu indichi serve solo ed esclusivamente per bilanciare i due pacchi batteria in fase di ricarica, non ti consiglio di prelevare tensione da quel pin. I cavi sono quelli con sezione maggiore, un ottimo consiglio che ti posso dare è quello di non pensare nemmeno minimamente anche solo per sbaglio di mettere in cortocircuito i poli + e - rischi di danneggiare la pila e creare unèesplosione istantanea del pacco, considera che pacchi di quel tipo arrivano tranquillamente a 50C, ovvero a erogare fino a 50 volte la capacità di immagazzinamento della batteria, occhio quindi, considera che utilizziamo dei regolatori per motori brushless che arrivano ad assorbire fino a 400A per fase a 7,4 V DC.

Guardando il datasheet la tua scheda vuole una batteria a 1 cella litio o lipo, ciao spero di esserti stato utile.

arduone:
7.4V 3000mA.

Ecco ... appunto ... come volevasi dimostrare ... quella scheda NON è assolutamente adatta e NON la puoi usare.

arduone:
Esiste un modulo simile per la gestione di una batteria di questo tipo?

Sicuramente si, devi provare a cercare nei negozi che vendono cose per radiomodelli ... di più non so dirti (... dato che io uso proprio quelle ad una sola cella :grin:).

Guglielmo

Controllando il datasheet è questa Lithium Ion Polymer Battery - 3.7v 2500mAh : ID 328 : $14.95 : Adafruit Industries, Unique & fun DIY electronics and kits

Tanto per rendere l'idea guarda qui cosa può succedere Lipo explode - YouTube

Philomix:
Tanto per rendere l'idea guarda qui cosa può succedere Lipo explode - YouTube

Questo video è un fake, nessuna LiPo si comporta in quel modo, quello è un simulacro con dentro polvere pirica.

In pista è successo varie volte vuoi per extracarica o per urti le pile hanno il vizio di fare la fiammata, pensa al modello come si riduce.

Philomix:
In pista è successo varie volte vuoi per extracarica o per urti le pile hanno il vizio di fare la fiammata,

Si ma non come in quel video, e di LiPo saltare dopo un botto ne ho viste tante :slight_smile:

Ecco cos'è quella finta batteria, una girandola :stuck_out_tongue_closed_eyes:

501.jpg

ok quindi per un sistema di allarme che tipo di batteria posso usare da installare in una cassetta elettrica?
il sistema dovrebbe gestire arduino un lcd u32 della 4d system e un modulo bluetooth xbee e gsm shield

Quello era un'esempio un pò terroristico, è stato il primo video pescato dalla rete a caso, cmq per la pila quella indicata nel link è giusta.Lithium Ion Polymer Battery - 3.7v 2500mAh : ID 328 : $14.95 : Adafruit Industries, Unique & fun DIY electronics and kits 3.7V 2500mAh

Per conoscenza esistono anche sacchetti apposta dove riporre le pile prima della ricarica prorpio per evitare episodi del genere.

Philomix:
Per conoscenza esistono anche sacchetti apposta dove riporre le pile prima della ricarica prorpio per evitare episodi del genere.

La vogliamo piantare di "terrorizzare" la gente con le LiPo ?
Quando ricarichi il cellulare, o il portatile, che fai lo metti dentro una scatola blindata ? Eppure sono anni che questi apparati usano solo LiIon o LiPo.
Un conto è l'uso che ne fanno i modellisti dove le batterie vengono sottoposte a scariche violente, anche decine di Ampere, e ricaricate in tempi rapidissimi, sempre con correnti alte, e un conto il normale uso che se ne può fare con apparati elettronici dove la corrente di scarica difficilmente arriva ad 1A e la ricarica è sempre del tipo lento (minimo 2 ore).
Per non parlare del fatto che nell'uso modellistico spesso le LiPo subiscono notevoli traumi meccanici dovuti ad impatti, questo si che le fa facilmente incendiare, cosa che nel normale uso non succede mai.
Nell'uso domestico una LiPo non potrà mai andare a fuoco a meno che non venga utilizzato un metodo di ricarica sbagliato, però per farla incendiare occorre lasciarla in sovracarica per lungho tempo con correnti molto alte, cosa difficile in casa, il massimo che rischi è solo il danneggiamento permanente della cella.

Se acquisto una lipo singola cella da 1500 mA 3.7v riesco ad alimentare:

arduino
un lcd u32 della 4d system
un modulo bluetooth xbee
gsm shield

P.S. E' vero che una lipo ha una vita molto breve? Se collegata come alimentazione di supporto per un sistema di allarme ogni quanto tempo dovrei cambiarla?

Ma perché in un sistema di allarme ti vai a complicare la vita con delle LiPo ?

Io, nei sistemi di allarme, ho sempre visto usare delle volgarissime batterie al piombo, alta capacità, lunga vita, bassissima manutenzione e ... un bel caricabatterie in tampone e passa la paura :grin: :grin: :grin:

Guglielmo

gpb01:
Io, nei sistemi di allarme, ho sempre visto usare delle volgarissime batterie al piombo, alta capacità, lunga vita, bassissima nutenzione e ... un bel caricabatterie in tampone e passa la paura :grin: :grin: :grin:

Infatti negli allarmi conviene usare la classica batteria al piombo in tampone a 1/100, nessun problema e non si rompono mai, salvo la sostituzione periodica ogni tot anni come indicato dal produttore della batteria.

perche non ho molto spazio e mi sembrava anche costasse di meno...

arduone:
perche non ho molto spazio e mi sembrava anche costasse di meno...

Se hai problemi di spazio la LiPo è la scelta giusta, il costo è praticamente uguale tenendo conto dei relativi stadi di ricarica, quello LiPo è più costoso di quello per il Pb.

quindi dite che posso "murare una lipo" e partire per le vacanze tranquillo?
come faccio a capire se arduino+modulo gsm +lcd 3,2 pollici touch della 4d system + modulo xbee riesce ad essere gestito da un 1500mA 3,7v?

dite che questa batteria possa andare bene http://www.casadelmodellismo.com/rc-system-batteria-lipo-37v-1250mah-art-rc3475l-p-8121.html ?

gpb01:
Ma perché in un sistema di allarme ti vai a complicare la vita con delle LiPo ?

Perché hai dimenticato questa discussione..... :grin: