sostituire il regolatore di tensione bruciato

Ciao a tutti! Ho bruciato il regolatore di tensione di Arduino Uno Rev3 siglato RXA 117-5

sapreste dirti se posso sostituirlo con questo: http://www.ebay.it/itm/N-2-LSP1117-50-Regolatore-di-Tensione-Fisso-5V-1A-SMD-1117?item=150784161563&cmd=ViewItem&_trksid=p5197.m7&_trkparms=algo%3DLVI%26itu%3DUCI%26otn%3D3%26po%3DLVI%26ps%3D63%26clkid%3D5030791886829699059

Sbaglio o Vin e Vout sono invertiti? se non fosse possibile cosa mi consigliate di usare?

Grazie sin da ora

Si, va bene.

No, non e' invertito

Quello identico (NCP1117st50t3g) lo trovi da Farnell o anche da Mouse o Digikey --> http://it.farnell.com/on-semiconductor/ncp1117st50t3g/ic-ldo-volt-reg-5v-1a-sot-223-3/dp/1147874

La piedinatura è identica lo vedi qui : http://www.onsemi.com/pub_link/Collateral/NCP1117-D.PDF Questo è l'integrato che è montato su arduino.... quindi in teoria quello che hai trovato va bene..

Grazie a tutti, lo ordino sperando di riuscire a dissaldare il vecchio e saldare bene il nuovo. Vi farò sapere. Comunque alimnetato via usb funziona ancora

Se hai bisogno di una mano perchè non riesci a dissaldarlo chiedi pure, se posso aiutare, ben venga :)

Ho sostituito il regolatore con quello comprato su ebay. Ho inserito lo sketch blink da usb e appena ho tolto il cavetto e attaccato 9V è rimasto acceso il led on e quello attaccato al dig pin 13. Provando un upload: "avrdude: stk500_recv(): programmer in not running". Addio, Arduino Uno Rev3!

supermax:
Ho sostituito il regolatore con quello comprato su ebay.
Ho inserito lo sketch blink da usb e appena ho tolto il cavetto e attaccato 9V è rimasto acceso il led on e quello attaccato al dig pin 13.
Provando un upload: “avrdude: stk500_recv(): programmer in not running”.
Addio, Arduino Uno Rev3!

Ma collegata da USB funzionava?
Hai scritto che hai spedito via USB lo sketch Blink. Con l’alimentazione da USB il blink sul led “L” lo faceva?
Collegando invece la scheda via jack, il led “L” resta acceso fisso?

ma con un multimetro hai controllato le tensioni ?

Come hai fatto a fonderlo?

pablos: Come hai fatto a fonderlo?

domanda estremamente pertinente, teoricamente dovrebbe essere protetto contro i cortocircuiti, oltre al fatto che c'è un fusibile autoripristinante. A mio avviso ora deve aver fatto qualche piccolo errore sulla saldatura del componente nuovo...

Scusate se rispondo solo ora.
Le saldature non sono belle da vedere ma ho controllato i contatti e vanno bene.
Si, il blink dopo l’upload funzionava
Forse c’è stato un corto circuito inserendo il jack dell’alimentazione (è un jack molto vecchio). Vi farò sapere che tensioni restituisce appena trovo l’alimentatore con un jack più affidabile.

supermax: Scusate se rispondo solo ora. Le saldature non sono belle da vedere ma ho controllato i contatti e vanno bene. Si, il blink dopo l'upload funzionava Forse c'è stato un corto circuito inserendo il jack dell'alimentazione (è un jack molto vecchio). Vi farò sapere che tensioni restituisce appena trovo l'alimentatore con un jack più affidabile.

Attenzione ad usare alimentatori affidabili. Io ne so qualcosa... :sweat_smile:

leo72:

supermax:
Scusate se rispondo solo ora.
Le saldature non sono belle da vedere ma ho controllato i contatti e vanno bene.
Si, il blink dopo l’upload funzionava
Forse c’è stato un corto circuito inserendo il jack dell’alimentazione (è un jack molto vecchio). Vi farò sapere che tensioni restituisce appena trovo l’alimentatore con un jack più affidabile.

Attenzione ad usare alimentatori affidabili. Io ne so qualcosa… :sweat_smile:

già il tuo famoso e prezioso alimentatore auto-variabile :smiley:

[quote author=Michele Menniti link=topic=143998.msg1098843#msg1098843 date=1359706709] già il tuo famoso e prezioso alimentatore auto-variabile :D [/quote]

Più che auto variabile era auto distruttivo :grin:

astrobeed: [quote author=Michele Menniti link=topic=143998.msg1098843#msg1098843 date=1359706709] già il tuo famoso e prezioso alimentatore auto-variabile :D

Più che auto variabile era auto distruttivo :grin: [/quote] Ma che dite? :stuck_out_tongue_closed_eyes: Funziona ancora benissimo! E' un 9V nominale che mi eroga più di 12V, meglio di così XD Lo uso ancora con soddisfazione, mi serviva un alimentatore a 12V, così non lo devo acquistare ;)

A parte gli scherzi, 'sta roba cinese è micidiale. E non venite a parlarmi che le cose di marca sono migliori: un alimentatore cinese di un router (roba di marca, non paccottaglia) me lo ha bruciato tempo fa perché è saltato senza motivo e si è messo ad erogare 14/15V...

come una roba di marca con un alimentatore cinese? e che cambia? secondo te lo garantisce la marca, se è cinese è cinese, non è americano o irlandese :grin:

[quote author=Michele Menniti link=topic=143998.msg1098861#msg1098861 date=1359707904] come una roba di marca con un alimentatore cinese? e che cambia? secondo te lo garantisce la marca, se è cinese è cinese, non è americano o irlandese :grin: [/quote] Il 99% degli apparati elettronici nonché i loro componenti sono ormai Made in China. Da anni Intel e AMD hanno le loro fabbriche più produttive in Cina, perché lì si può produrre a minor costo (in barba alle leggi ambientalistiche e/o di tutela dei lavoratori). Il problema è che anche se la produzione è fatta rispettando gli standard del committente, il materiale se lo approvvigionano comunque sempre dalla Cina, per cui non si scappa....

La vogliamo smettere di trattare male i cinesi ? Negli anni 60/70 dicevamo.... "Bah.. robaccia giapponese..." e guarda dove si son piazzati

brunello: La vogliamo smettere di trattare male i cinesi ? Negli anni 60/70 dicevamo.... "Bah.. robaccia giapponese..." e guarda dove si son piazzati

Non ne faccio un discorso razzista ma realista. I giapponesi si sono evoluti adeguando la qualità produttiva nel corso del tempo. In Cina invece c'è stata una rincorsa opposta, all'abbattimento del prezzo a discapito della qualità. Non importa se un prodotto fa schifo e dura 1/10 di un altro, l'importante è che a farlo io abbia un costo di 1/100 ed un ricavo di 10. E quest'economia del prodotto scadente è stata purtroppo alimentata da Ebay dove le persone acquistano prodotti scarsi pur di risparmiare anche 1 euro.