Variatori di tensione serie o parallelo

Ciao a tutti
Il progetto è quello di pilotare da Arduino una pompa per aquario da 9V cc con un consumo di 300mA.
il mio dubbio è come inserire le due tensioni ,9V per la pompa e 5V per Arduino nello standalone.
Non so come inserire i 2 regolatori di tensione se in serie o in parallelo (vedi foto) oppure se ci sono altre soluzioni.
Grazie in anticipo
Guido

Poco cambia tra le due soluzioni
Io preferisco parallelo, separa meglio i carichi, e con arduino fa sempre bene
Fai un buon dimensionamento termico e vai tranquillo
Oppure cerca un regolatore che abbia lo shut off integrato, che spegni direttamente lui invece della pompa

Guido_Laferrari:
Ciao a tutti
Il progetto è quello di pilotare da Arduino una pompa per aquario da 9V cc con un consumo di 300mA.
il mio dubbio è come inserire le due tensioni ,9V per la pompa e 5V per Arduino nello standalone.
Non so come inserire i 2 regolatori di tensione se in serie o in parallelo (vedi foto) oppure se ci sono altre soluzioni.
Grazie in anticipo
Guido

mancano i condensatori elettrolitici all'ingresso dei regolatori (almeno 1000 uF per ogni ampere erogato)

Preferisco anch io in questo caso avere le alimentazioni separate perché se il motore consuma troppa correntedi spunto e lo stabilizzatore 9V va in protezione (abbassa la tensione per limitare la corrente) lo stabilizzatore 5V non ne risente.

Ovviamente entrambi gli stabilizzatori devono essere raffreddati adeguatamente con dissipatori.
Concordo sui elettrolitici.

Non collegherei AREF a 5V ma metterei un condensatore 100nF.

ciao Uwe

Ciao a tutti
grazie mille per le osservazioni ho modificato lo schema così.
Guido