dht22

ciao a tutti
conoscete per caso un sensore tipo dht22 per misurare l'umidità esterno?
grazie

Quanto ti serve preciso e quanto deve costare? Se come il DHT22 o poco più di prezzo, ti consiglio o un HDC1010 o un SHT31 che è ancora meglio, specie come temperatura se magari ti servisse. Di questi due si trovano tranquillamente le versioni breakout.
In più i Sensirion sono ottimi sensori molto affidabili nel tempo e anche come ripetibilità di misura.
Poi parliamoci chiaro, se vuoi prodotti buoni, almeno su quel prezzo ci devi arrivare per forza. :wink:

Perché, il DHT22 non va bene per l'esterno?

SukkoPera:
Perché, il DHT22 non va bene per l'esterno?

Infatti il DHT22 si può usare anche in esterno a patto di metterlo dentro una scatola di protezione con una griglia a passo fino nella parte inferiore per proteggerlo dalla pioggia, neve, etc.

Ovvio che va bene in esterno il DHT22, lo uso io stesso, ho pensato volesse un'alternativa e ce ne sono di migliori di molto e soprattutto, il DHT22 ha problemi di saturazione che solo con schermo solare ventilato si migliorano un po'. In più nel 90% dei casi il DHT22 lo si deve buttare dopo due anni perché si rompe. Ovviamente è più preciso del DHT11 che non vale proprio niente.
Con pochi più soldi prendi un SHT31, che è molto meglio del DHT22, che va SEMPRE posto in uno schermo solare per misure affidabili di UR. Al massimo protetto da del cotone per contenere vapori dannosi. L acqua e la neve ci pensa lo schermo solare a proteggere, non ha un IP di protezione certificato, ma va bene se lo si cabla bene.

io cercavo qualcosa con scatola già fatta
tipo i sensori di temperatura ds2801
quanto posso mettere lungo il cavo per dht22
grazie

La scatolina che intendi è quella di protezione da vapori che può essere costruita ma non è fondamentale se il sensore viene trattato bene. E comunque per misurare l'umidità esterna in modo affidabile il sensore va posto dentro uno schermo solare e quest'ultimo deve essere colpito il più possibile dal sole durante tutta la giornata e NON il sensore stesso, che si rovinerebbe subito con i raggi UV, specie il DHT22 che è sensibilissimo a questo.
Per il DHT22 con una Rpull up di 1kohm (meglio non scendere al di sotto con Arduino) puoi arrivare tranquillamente a 20/30 metri anche con l'utilizzo di morsettiere.
Cavo almeno un 3x0.5 o 3x0.75
Il twisted non l'ho mai provato con sto sensore

--> Solar Radiation Shield (Stevenson Screen) for Outdoor Thermometer by clough42 - Thingiverse

Io sto usando il dht22 e lo trovo facilissimo da leggere
Lento in aggiornamento 2 secondi, ma preciso ,mi serve soprattutto per l'umidità.
Anche io avrei una domanda, l'ho montato in una scatoletta , con solo la parte della griglia esterna
Ha una posizione di lavoro specifica ? Orizzontale verticale
E poi se smonto e prendo solo pa parte interna , la parte elettrica scoperta non dovrebbe avere problemi di umidita :smiley: , visto che poi esporrei solo all esterno quando mi serve , e soprattutto la notte
Grazie

Non è proprio un’ottimo sensore ma non è male :wink: Se si può prendere un Sensirion è meglio.
La posizione di lavoro migliore per il DHT22 è verticale, meglio se non orizzontale da quello che ho potuto vedere. Soffre ancora più di umidità se si mette orizzontale, dato che già tende a saturarsi spesso…
Per come lo hai montato non so però il tuo uso. Per uso esterno, ovvero umidità atmosferica è necessario uno schermo solare e ovviamente non deve sbatterci l’acqua contro. :smiley: Occhio a vapori e UV del Sole che sono “letali” per il sensore!

In pratica è una specie di sbrinatore , deve essere usatoi un oretta e sta all'esterno
Ma lo schermo solare come è fatto , e poi se lo uso al buio serve ?

Lo schermo solare serve se si vuole misurare l'umidità atmosferica in ambito meteorologico. :wink: E infatti va piazzato al Sole il maggior tempo possibile.
Questo un esempio di schermo solare passivo

Con il sensore posto all'interno dello schermo. Cablaggi che possono passare dai piatti, oppure si può praticare un piccolo incasso in uno dei piatti (possibilmente l'ultimo sotto)
Lo schermo solare serve per forza per misurare correttamente la temperature dell'aria e l'umidità dell'aria. Poi l'installazione ottimale in realtà sarebbe ad almeno 2 metri dal suolo e il suolo deve essere erboso.