il circuito Relè 220v e Arduino

salve a tutti

mi scuso per il disturbo. avevo in mente un progetto, vorrei accendere una lampada della mia camera attraverso un relè che viene collegato a mio arduino. le volevo chiedere gentilmente se mi potete aiutare in ke modo riesco a fare il circuito del relè, come devo collegare arduino a mio circuito del relè? e che componenti devo comprare? se anke mi potete disegnare il circuito mi fate un grande gentilezza , non sono esperto in elettronica.

la ringrazio tanto

cordiali saluti

perchè sinceramente vorrei collegare un Motore Elettrico 220 V a arduino il modello del motore è Motoriduttore 220 V. se mi potete dare qualche consiglio .

aspetto la vostra riposta ansiosamente.

grazie mille

dovresti avere pazienza, non puoi sollecitare la risposta, oggi è domenica, c'è anche poca gente sul Forum. Inizia a fornire le informazioni che servono: qual è esattamente il carico che vuoi pilotare, una lampadina (da quanti watt?) o un motoriduttore??? qualunque sia la risposta devi fornire le caratteristiche altrimenti nessuno può aiutarti, perché nessuno in questo momento si trova a casa tua per vedere cosa stai usando, ok? :)

Menniti scusami ha ragione, allora devo collegare un motoriduttore SV-MT2 Motore Elettrico 220v - che praticamente questo motore deve essere collegato a arduino UNO, che ho in disposizione. vorrei comandare questo motore attraverso arduino , per accendere e spegnere , è un Motoriduttore di una tapparella. quindi volevo chiedere gentilmente come devo fare , e che cosa devo comprare , e come sarà il circuito ? grazie mille

aspetto una vostra riposta

idroid2011: Menniti scusami ha ragione, allora devo collegare un motoriduttore SV-MT2 Motore Elettrico 220v - che praticamente questo motore deve essere collegato a arduino UNO, che ho in disposizione. vorrei comandare questo motore attraverso arduino , per accendere e spegnere , è un Motoriduttore di una tapparella. quindi volevo chiedere gentilmente come devo fare , e che cosa devo comprare , e come sarà il circuito ? grazie mille

aspetto una vostra riposta

quanta corrente assorbe questo motore? se non abbiamo questo dato diventa difficile consigliarti, se non hai il manuale prova a leggere sull'etichetta i dati

allora il carico massimo (assorbimento) è 0.8 Ampere

ok, poca roba, ti basta questo materiale:

BC547
R da 1K
R da 10K
relé da 5V in grado di commutare 220V e almeno 1A sui contatti

così puoi accendere e spegnere, ma a me risulta che quei motori siano bidirezionali, come pensi di pilotare le due direzioni?

grazie mille per la riposta.

sinceramente non avevo pensato sul questo problema per caso mi riesci per favore dare una mano ? o un consiglio?

idroid2011: grazie mille per la riposta.

sinceramente non avevo pensato sul questo problema per caso mi riesci per favore dare una mano ? o un consiglio?

cerca nelle ultime 3-4 pagine del Forum, proprio in questi giorni c'è stato un bel Topic sull'automazione delle tapparelle, è proprio il caso che fa per te.

gentilmente mi riesci ad indicare in quale forum riesco a trovare. perchè non lo trovo

grazie mille

ma scusami per ignoranza per caso per pilotare le due direzioni del motore, non posso costruire 2 circuito con relè , invece cambio il verso della corrente in uno di questi circuiti.
sicuramente ho detto delle cavolate.

Più che due relé te ne servirebbero 4 in una configurazione a ponte ad h

Ciao

grazie mille flz per la riposta
gentilmente mi riesci a spiegare un po meglio , perchè sono un po ignorante sul campo di elettronica,
se per caso mi riesci anke disegnare un schema mi faresti un grande favore. scusami per il disturbo
perchè non so come si un ponte H con 4 relè ,
grazie mille

Ciao, c'è molta documentazione che sicuramente spiega meglio di me in rete, http://digilander.libero.it/beamweb/driver_motori.htm sembra un buon link In pratica al posto degli interruttori devi inserire i relé, per comandare ogni relé serve un transistor (con resistenza sulla base) perché i pin di Arduino non riescono a fornire abbastanza corrente

Ad ogni modo non è così semplice, se non sei molto pratico con l'elettronica lascia stare i 220 e prova a sperimentare con tensioni più basse.

Ad esempio ci sono insidie nascoste nei ritardi di commutazione dei relé che potrebbero creare per brevi periodi dei corti circuiti nel contatore di casa, gli spike induttivi quando commutano i relé possono distruggere Arduino, etc..

Ciao

grazie mille per la riposta, solo ke devo fare con 220 v perchè mi hanno comprato un motore con 220v , ti voelvo chiedere se per caso ci sono gia circuiti pronti con ponte h ., ma come devo attacare il relè a ponte h. grazie

Un qualche circuito con 220v non sarebbe certificato e se prendesse fuoco ad esempio l'assicurazione non pagherebbe, più che circuiti con ponte h già pronti (che arrivano a 35v, quelli da 220v non sono in un formato utilizzabile dagli hobbisti e richiedono PCB ad hoc) secondo me ti conviene cercare già un dispositivo completo e certificato che devi solo installare.

Le problematiche sono parecchie e necessitano di strumentazione sofisticata (= costosa) per fare le cose funzionanti e per bene, ad esempio se il motore non include già dei condensatori dovresti valutare problematiche di sfasamento, etc.. oltre che a problematiche di dissipazione del calore soprattutto se decidi di installare il motore dentro qualche luogo chiuso.

Se vuoi fare qualcosa da solo lascia stare il motore 220v per il momento, un motorino da 12v sarebbe meno pericoloso e più indicato per un primo progetto

Ciao

grazie mille per le riposte e per i consigli , in questo link ti volevo fare vedere ke è un motoriduttore di una tapparella , io vorrei comandarlo attraverso arduino uno , ti volevo chiedere gentilmente se diventa molto difficile questo progetto . o ce qualche metodo un po facile?

http://www.allarmesatellitare.eu/automatismi/Schemi/Tobolari/sv_mt1/sv_mt1.motore.tapparelle.40kg.importazione.pdf

Vuoi far andare su e giù le tapparelle con Arduino o vuoi utilizzare in altri ambiti il motore? Puoi provare una strada molto meno rischiosa e più semplice, con due servi premi i pulsanti di salita e discesa che avrai da qualche parte di già se vuoi automatizzare la tapparella senza interfacciarti direttamente al motore.

Ciao

grazie per la riposta flz

sinceramente vorrei automatizzarla con arduino UNO , per portare su e giu la tapparella. (più avanti vorrei comandarlo attraverso xbee) non ho capito bene che strada posso scegliere per comandarlo attraverso arduino. mi spieghi meglio perfavore. grazie

In pratica la strada meno rischiosa che ti suggerisco è quella di mettere "un qualcosa" che preme il pulsante della tapparella. Naturalmente devi avere il pulsante accessibile

Ciao