Relè BISTABILE (Cerco)

Ciao,

sto cercando dei relè tipo questo (HRS4H-s-dc12v) come caratteristiche e piedinatura perchè devo sostituirne una dozzina su alcune schede su cui sono montati del tipo monostabile, invece questi sono dei BISTABILI.

Ovviamente mi va bene qualsiasi marca... Sul web ho visto che sono prodotti (o marcati) da varie aziende, ma sui vari siti dai vari elenchi o datasheets non si riesce mai a capire se sono mono o bistabili (almeno sul datasheet non è mai scritto in chiaro e comunque io non sono riuscito a trovarlo !)

Qualcuno sa darmi qualche indicazione in merito. GRAZIE

http://www.qianji.com/en-product_views.asp?lbid=PCB%20Relay&uid=5&key=all questo è quello che ho sulle mie schede e che devo sostituire

relè bistabili 12v ci sono, trovare quello con la stessa pidinatura dei tuoi è molto difficile, il sistema che fa restare chiuso o aperto un contatto in un relè bistabile è un ingranaggio con dentini a camma e piccole leve che occupano un po' di spazio, non può stare in quel contenitore dei relè che hai, forse l'unica speranza è cercare dallo stesso produttore che hai indicato nel link.

ciao

Ci sono anche relé bistabili che restano in posizione grazie a un sistema con magete all interno. Questi relé hanno o 2 avvolgimenti oppure devi invertire l' alimentazione per farli aprire. Tutti 2 le possibilitá richiedono una modifica dell elettronica.

Spiegaci perché vuoi cambiare i relé. Ciao Uwe

@uwefed: ho bisogno di cambiarli su alcune schede con telecomando RF che ho già, le quali hanno già a bordo appunto un relè monostabile (queste vengono usate normalmente per aprire/chiudere un cancello ad esempio) però solo per dare un impulso ad una centralina che poi apre/chiude il cancello. Io invece voglio usarle stand-alone per accendere e spegnere delle utenze direttamente con i telecomandi.

@pablos: dovrebbe esistere, l'ho anche riportato nel post, questo relè HRS4H-s-dc12v dovrebbe essere un BISTABILE, stessa dimensione, stessa piedinatura, stesso voltaggio, solo BISTABILE, ed è montato su una scheda che ho in mano, che assomiglia alle altre cinque che ho, sempre con telecomando RF solo che questa è l'unica che quando si preme uno dei quattro bottoni il relé di riferimento va da ON a OFF e se si ripreme va da OFF a ON, BISTABILE appunto ;) A meno che non sia la scheda che lo mantiene nello stato ON o OFF dopo aver premuto !!!! Questo ancora non l'ho capito..... Adesso cerco di capirlo dal datasheet (AIUTO uwefed)

Girellando, girellando credo di averli trovati qui http://www.mcmelectronics.com/product/MULTICOMP-HRS4H-S-DC12V-1C-/26-543

puoi capire se sono veramente bistabili alimentando la bobina direttamente con un alimentatore, e poi vedi se resta in posizione togliendo alimentazione

hai provato a cercare su ebay con il termine "latching relay"?

@Testato: Giusto ! :blush:

@BrainBooster: Si, ma non ne ho trovato uno uguale uguale... ho scritto ad una azienda Giapponese (che li produce), vediamo se mi risponde) 8)

pablos: un relè bistabile è un ingranaggio con dentini a camma

Quelli che dici tu sono rele' passo passo Un impulso apre .. un impulso chiude ; come quelli che accendono le luci in casa

Se servisse io ho in casa 10 pezzi REED marcati National RHL2D ; dimensioni 20x11 h10 Hanno 7 pin , 2+2 per le bobine e 3 per lo scambio del contatto Poi ho degli Omron taglia MY2 , ma sono decisamente piu' grandi ed a 24 VDC

Io comunque ho sempre visto bistabili con 2 bobine ; neanche sapevo che ci fossero con il rilascio a polarita' invertita E si che prima dell'avvento dei PLC 'sta roba era pane quotidiano quando serviva memorizzare situazioni anche in caso di mancanza di tensione

Guarda questo https://www.distrelec.it/rel%C3%A8-di-segnale-12-vdc-720-%CF%89-200-mw/omron/g6ek-134p-us-12dc/408229 Se ti va bene alla Distrelec te lo inviano senza problemi Io acquisto sia come privato che come azienda

Comunque a ben rileggere i tuoi messaggi a te serve un passo passo ( come quello che dice pablos ) NON un bistabile Se lasci tutto com'e' e metti un rele passo passo esterno ne trovi a camionate

cgs64: A meno che non sia la scheda che lo mantiene nello stato ON o OFF dopo aver premuto !!!!

Fai la prova temperatura :grin: Se e' la scheda a mantenerli eccitati .. di sicuro gelidi non rimangono

@brunol949: E' appurato: ONO DEI BISTABILI. Comunque, forse hai ragione, mi sa che perdo meno tempo a mettere dei passo/passo cablati esterni e via! (Consigli i FINDER, i famosi salterelli ?) [non verrà un lavoro pulitissimo !!!!) anche se forse questo http://it.rs-online.com/web/p/rele-elettromeccanici/7181878/

cgs64: non verrà un lavoro pulitissimo !!!!)

Ma li costruiscono anche modulari ; spessi pochi millimetri Li metti in pacco su un pezzetto di barra omega ed eviti complicazioni

Anche perche' se il circuito e' stato realizzato per un monostabile come fai a metterci un bistabile ; e non parlo del circuito stampato ma bensi della logica elettronica Se fosse passare da un monostabile ad un passo/passo ci potrebbe anche stare , tanto arriva un impulso ogni volta e la bobina e' una sola Ma il bistabile e' appurato che di bobine ne ha 2 o ha una logica che inverte la polarita' di comando E di passo/passo di quella grandezza credo che cercarli sia una guerra persa

@brunol949: SI, ma quelli modulari ho visto costano un sacco di soldi !!!! (e in questi tempi di ristrettezze... $))

credo che esistano infiniti tipi di rele',

la parola bistabile indica che il rele' puo' essere stabile senza alimentazione su due posizioni, cioe' la parola non va a definire la modalita' di raggiungimento di questa sirtuazone.

un passo passo nasce dall'esigenza di avere piu' combinazioni (3 o 4) tipo su un lampadario con 5 lampadine e si vogliono far accendere solo 1, solo2, solo5, ecc ma se si prende un passo passo, che ha solo 2 posizioni, ecco che abbiamo un bistabile

questo evita appunto di usare i bistabili a due bobine o i bistabili ad inversione di polarita' e quindi non e' sbagliato chiamare bistabile un rele' che ha una camma che permette la ritenzione meccanica di solo due posizioni. se esistono, e di piccole dimensioni, non lo so, non li ho mai usati

OKKEY ricapitoliamo per "chiarezza didattica"

La mia richiesta iniziale è stata "sostituire relè monostabile con relè bistabile"

La richiesta era ed è pertinente, poiché come appena confermato anche da Testato il relè BISTABILE non è altro che un relè che cambia il proprio stato (da ON a OFF e viceversa) tutte le volte che ne viene eccitata la bobina e mantiene l'ultimo stato ottenuto anche quando la bobina non è più eccitata. Al contrario, ad esempio il relè MONOSTABILE con contatto NA, se eccitato CHIUDE il contatto ma quando "diseccitato" (*) perde lo stato ottenuto (Eccitato=ON - Non Eccitato=OFF o Viceversa a seconda se il contatto e NA o NC).

Stesso comportamento del BISTABILE lo ha il Relè passo-passo ad una sequenza, questo APRE e CHIUDE un contatto ad ogni eccitazione della bobina (spesso funziona da deviatore [1--0 2] [1 0--2] così come il BISTABILE). Esistono anche relè passo-passo a più posizioni la FINDER ne fa diversi modelli la serie 26 e 27 arrivano fino a 6 sequenze http://www.findernet.com/it/products/families/14

Nel mio caso la richiesta serviva a modificare alcuni "apparatini" con telecomando (di quelli solitamente usati per aprire i cancelli automatici) che montano dei relè monostabili a 12V, sui quali volevo montare dei bistabili (stessa piedinatura e stesso voltaggio) per risolvere il problema in modo pulito. Non trovando i BISTABILI ho aggiunto un relè Finder Serie 26 in uscita all'esistente relè, risolvendo comunque il problema.

:grin:

() Scusate per la *"licenza" ma proprio non mi veniva un termine più bello !

ottima ricapitolazione,
quello che volevo sottolineare e’ appunto il limbo in cui si cade quando si vuole definire il Finder 27.01
come vedete ha internamente un ingranaggio per tenere stabili entrambe le posizioni, con una sola bobina. ed una sola sequenza, cioe’ on o off, non ne sono 5 o 6 come nei passo passo

ora per i puristi questo coso come vogliamo chiamarlo ? “passo passo” o “bistabile” ?
e’ entrambe le cose, non ci puo’ essere un errore di definizione

1455194-40.jpg

Direi che possiamo ritenere CHIUSO il post

(mi rimangio la parola) :grin:

Testato: ma se si prende un passo passo, che ha solo 2 posizioni, ecco che abbiamo un bistabile

Permettimi di dissentire su questa affermazione Il bistabile ha 2 bobine ( o polarita' inversa )e quindi i tuoi comandi daranno una posizione al rele' precisa ed inequivocabile Il rele' passo/passo ha un solo impulso che provochera' nel rele' un posizionamento contrario al precedente Se non lo vedi non saprai cosa hai fatto Mettiti nei panni di Marconi ed accendi la lampadina in Australia Con il passo/passo per essere sicuro di averla accesa e non spenta ci farai anche una telefonata di conferma :D Con il bistabile no .

interessante, e' vero quello che dici, ma a questo punto stiamo affermando che la parola bistabile includa la non necessita' di feedback

di certo in italiano la parola bistabile non include nulla di tutto cio.

Come vengono definiti in inglese ?

brunol949 ha ragione, in assoluto ha ragione, mentre per quanto riguarda la MIA necessità il fatto di avere un BISTABILE o un PASSO/PASSO non mi farebbe differenza (se non la necessità di invertire la polarità ad ogni passo al Bistabile).

Testato: Come vengono definiti in inglese ?

Ehh ... purtroppo faccio parte della generazione a cui insegnavano il francese :~ Il poco inglese che conosco lo ho imparato leggendo manuali in italiano e cercando conferma sugli originali in inglese Capitavano delle traduzioni dove Google saprebbe far di meglio

[OT]Guardo il tuo avatar e corro lontano con il pensiero Era il 1973 quando ho costruito la mia prima sveglia a Nixie la cui suoneria impostata con i contraves sembrava piu' un muggito che una campanella :) Ed i CS fatti con pennino ed inchiostro ; i trasferibili e la fotoincisione sono venuti dopo[/OT]